26.2 C
Capurso
martedì, Giugno 25, 2024
spot_img

La magia del Natale in 3D

Published on

spot_img

 

 

 

 

 

Una lettura piacevole, coinvolgente, anche grazie alle curate illustrazioni a tutta pagina, consigliata ai bambini a partire dai sei anni di età.Effetti speciali a parte, potremo leggere com’è fatta la casa di Babbo Natale,scoprire in che modo i bambini comunicano con lui, come viene organizzata la distribuzione dei regali e i compiti assegnati ai vari elfi. Dopo aver installato il cd, tutto quello che bisogna fare è posizionare le pagine del libro di fronte alla webcam e come per magia Babbo Natale appare accanto a noi, compaiono doni sotto l’albero, nevica, parte la slitta trainata dalle renne, tintinnano le campanelle.

Ad alimentare questa magia contribuiscono le letture a tema, storie sul Natale “condite” con tanta neve, elfi, abeti  e renne  rendono l’attesa ancor più piacevole. Anche il libro però si modernizza, andando incontro alle nuove tecnologie : un ottimo matrimonio tra tradizione, magia e innovazione è dato, secondo me, da “La magia del Natale in 3D” edito da Edicart. Un libro dotato di un cd contenente un software che permette di realizzare sorprendenti animazioni in 3D,attraverso un sistema di grafica interattiva detta realtà aumentata, che unisce il mondo reale a quello virtuale donando vita alle pagine del libro in modo emozionante ed estremamente realistico.Uno degli aspetti che personalmente preferisco del Natale è la possibilità di credere all’omone vestito di rosso che porta i doni con la sua enorme slitta. Chi ha bambini in casa ,spesso si ingegna per fare in modo che questa magia sia vissuta per davvero: ecco spuntare allora nonni o papà con barba finta e improbabili imbottiture sulla pancia, avanzare in salotto imitando la tipica risata e le movenze del “Babbo vero” tra l’incredulità dei piccoli presenti.

Teresa Campobasso

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this

"Qual è la verità – Dialogo con la morte" di Michele Castrovilli

Torna, rivisitata, la rubrica di Capurso Web Tv ‘Un libro per amico’, in collaborazione con la Libreria La Sapientia.

Un reading darà voce alla parola scritta del libro di Michele Castrovilli 'Qual è la verità - Dialogo con la morte', letto per voi da Mimmo Signorile e Maria Rosaria De Tintis.

I piaceri del cioccolato, gustosa novità editoriale

Il freddo bussa alla nostre porte. Uscendo di casa una mattina ci siamo resi conto di come l’aria fosse improvvisamente cambiata: un brivido ci ha avvolto accompagnandoci per tutta la lunga giornata lavorativa. Personalmente quando inizia a far freddo, mi consolo con il pensiero di tornare a casa la sera e dedicarmi cinque minuti di relax bevendo qualcosa di caldo, magari una cioccolata densa e profumata, mentre leggo un buon libro. Per questo, dovendo inaugurare i famigerati “consigli per gli acquisti” su carta stampata, ho pensato di scegliere un libro che restasse in tema con la suddetta bevanda: l’effetto “calore” sul cuore e sullo spirito è assicurato, riuscendo inoltre a dare un taglio netto alle calorie.

Un libro per amico. Puntata 5

Mimmo Muolo,monopolitano di nascita e romano di adozione, vaticanista del quotidiano Avvenire, ha al suo attivo diverse pubblicazioni tra cui “Generazione Giovanni Paolo II” 2005, questo è il suo esordio nella narrativa. La vita del protagonista del romanzo,Francesco,  architetto trentacinquenne, single, residente a Roma, scorre decisamente raso terra, priva di slanci e reali soddisfazioni, e soprattutto schiacciata da un rimorso latente che pesa come un macigno. Fino a quando, in un'afosa domenica d'agosto, una telefonata inattesa riapre il vaso di Pandora dei ricordi e lo costringe a fare i conti con  una storia che credeva finita per sempre.