Controlli dei CC a Capurso Triggiano Noicattaro e Rutigliano

0
32

“Un servizio straordinario di controllo del territorio è stato effettuato nella serata tra lunedì e martedì dai Carabinieri della Compagnia di Triggiano, coadiuvati dai militari delle locali Stazioni, finalizzato a prevenire e reprimere la commissione di reati in genere nei centri abitati di Triggiano, Capurso, Noicattaro e Rutigliano.

22 i militari e 10 i mezzi impiegati in una operazione nel corso della quale una persona è stata arrestata e otto sono state denunciate. Nella tarda serata di lunedì, i carabinieri della Stazione di Capurso hanno tratto in arresto il 23enne incensurato V.P.. Il giovane era stato sorpreso mentre cedeva una dose da 3 grammi di hashish a favore di un 50enne. La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione del pusher ha permesso di rinvenire ulteriori 10 grammi della stessa sostanza, sottoposti a sequestro. Il giovane è stato poi rinchiuso nella casa circondariale di Bari, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Otto persone, invece, sono state denunciate, tra cui due per furto aggravato, una per guida in stato di ebbrezza, una per guida senza patente, due per violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale e gli arresti domiciliari, due per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, trovate in possesso di 15 grammi complessivi di hashish. Tre giovani, inoltre, sono stati segnalati alla Prefettura di Bari quali assuntori di sostanze stupefacenti, con il contestuale sequestro di altrettante dosi di hashish. Per quanto riguarda i controlli alla circolazione stradale, 37 sono state le contravvenzioni contestate, 79 i punti complessivi sottratti, 118 le persone controllate a bordo di 98 veicoli. 39, infine, sono state le persone sottoposte agli arresti domiciliari controllate, 10 le perquisizioni eseguite e 2 gli esercizi commerciali ispezionati”.

Controlli a tappeto da parte dei carabinieri della Stazione di Capurso. Durante il controllo straordinario è stato arrestato e condotto nella casa circondariale di Bari un giovane spacciatore di Capurso sorpreso in flagranza di reato mentre vendeva una dose di 3 grammi di hashish ad un cinquantenne. Numerose le persone fermate per guida in stato di ebbrezza, senza patente, violazione dell’obbligo riguardante la sorveglianza speciale e gli arresti domiciliari e detenzione di sostanze stupefacenti.

Elena De Natale

© Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here