21 C
Capurso
mercoledì, Maggio 29, 2024
spot_img
HomeSportCapurso in bicicletta. Dopo il centro federale anche la pista ciclabile

Capurso in bicicletta. Dopo il centro federale anche la pista ciclabile

Published on

spot_img

“Sarà un dicembre molto “caldo”! E il bello deve ancora arrivare” è il messaggio attraverso cui il Sindaco di Capurso Francesco Crudele, attraverso Facebook comunica con gioia ai quasi 5000 amici la notizia della sottoscrizione del protocollo d’intesa. D’altronde non possiamo dargli torto nonostante il clima rigido di questo primo dicembre dato che questa notizia segue quella della nascita della casa della Federcalcio a Capurso.

L’annuncio è stato dato dal governatore del calcio pugliese Vito Tisci nel giorno della sua elezione avvenuta per acclamazione, in cui ha confermato la volontà di costruire a Capurso il Centro di formazione, una Academy per giovani talenti che ospiterà anche corsi di formazione per manager e dirigenti e sede di stage per gli arbitri.
Per il Paese, non solo un ambito riconoscimento che vedrà un cambio di targa per lo Stadio Comunale da Centro federale territoriale a Centro federale nazionale ma anche e soprattutto un cambio strutturale considerati gli importanti investimenti che vanno dall’ampliamento della struttura per l’implementazione di nuovi servizi, nello specifico aree parcheggi e campi da calcetto, fino al miglioramento di tribune e spogliatoi.

In un clima di profonda soddisfazione la cittadinanza ha quindi accolto anche questo protocollo che conferma la capacità attrattiva di investimenti del nostro paese con un progetto ambizioso che unirà in un percorso integrato ciclo pedonale città limitrofe come Capurso, Cellamare e Valenzano.

La mobilità sostenibile rappresenta il tema cardine dell’agenda politica europea, fondamentale per lo sviluppo di un sistema di mobilità urbana, capace di ridurre gli impatti ambientali sociali ed economici generati dai veicoli a motore fortemente inquinamenti.
I benefici di questo sistema di trasporto non si limitano esclusivamente alla riduzione di emissioni di gas serra atmosferici, ma anche nel contesto urbano ad una riduzione dell’inquinamento acustico, della congestione stradale simbolo di degrado urbano, in un contesto in cui i nostri paesi hanno dovuto consumare porzioni di territorio per realizzare strade e infrastrutture a scapito del verde e di grandi aree pedonali.

Fortunatamente il nostro paese presenta una conformazione urbanistica fatta da strade larghe e ampi spazi ricchi di verde dove questo percorso troverà facile accoglienza, soprattutto dai cittadini.
È arrivato il momento di rimettere in sesto le bici e pedalare insieme nel futuro.

Redazione

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this