21 C
Capurso
mercoledì, Maggio 29, 2024
spot_img
HomeSportFootball Club Capurso - Azzurri Santa Rita 2-1

Football Club Capurso – Azzurri Santa Rita 2-1

Published on

spot_img

Missione compiuta,  salvezza raggiunta. Non poteva finire diversamente. Gli sforzi dell’intera stagione, concentrati in novanta lunghissimi minuti, con i protagonisti principali della stagione, fatta eccezione per Mariani e Ferrarese, tutti in campo dal primo minuto. Finisce due a uno, con la giusta sofferenza, e con una festa granata, tanto esaltante, quanto meritata.

Barbato, come detto in precedenza recupera tutti i suoi effettivi, e schiera Galeone, tra i pali con una linea a quattro composta da Giuliani, Pepe, Cianci e Brindisi. Cerniera di centrocampo con Giordano e Cataldi in mezzo con Milella e Fieroni pronti ad ispirare Sedicina e Vernice.
Pronti via ed il Capurso è già in vantaggio. Giordano fa partire un fendente dalla distanza che incrocia l’angolino, per il vantaggio granata. Nemmeno il tempo di esultare e Palano scappato via alla difesa di casa, con un perfetto pallonetto, pareggia i conti.

 

Colpo basso per i granata che si rendono pericolosi al decimo con una sassata di Sedicina. Pacciolla c’è, e blocca la sfera. Al ventesimo palombella perfetta di Cataldi per Vernice, che a tu per con Pacciolla, trova solo un corner, che non produce gli effetti sperati. I granata ci provano ancora intorno alla mezz’ora, ancora con Sedicina, che si deve accontentare di un calcio d’angolo. Chiusura di frazione per Cataldi che non trova la rete e rimanda il discorso alla ripresa.
Ripresa, che si apre nel migliore dei modi, con Vernice, che si procura e trasforma un penalty che consente ai granata l’allungo.
Gli ospiti sotto di una rete perdono la testa e Palano si fa espellere in maniera ingenua, consegnando il match sempre più nelle mani dei granata, che tentano il colpo del ko con una prodezza di Sedicina al ventesimo ma Paciolla devia in corner.
Alla mezz’ora, Fieroni, da ottima posizione calcia alto, mentre il Santa Rita continua a collezionare cartellini rossi.
Con la doppia inferiorità numerica, Bagnulo impensierisce Galeone, mentre la radiolina da Massafra conferma la sconfitta della rivale Palagiano.
Pochi minuti al termine e ancora cartellini rossi in casa Santa Rita mentre Cataldi sfiora la rete del tre a uno che chiude l’incontro.
Game over e festa meritata a Capurso.
E’ stato un anno di grande esperienza e sacrifici per tutti. E’ arrivata la salvezza, ed è il gusto premio per tutti, con i meriti che vanno a dividersi in parti uguali. Dalla proprietà dei Consalvo alla famiglia Patruno, passando per tutti i dirigenti, chiudendo con Michele Chiodo e i mister Barbato e Mazzone.
il grazie più grande però, è per tutti i giocatori. Dai senatori ai non capursesi, passando per i più piccoli, senza dimenticare il nutrito gruppo di tifosi, che entrano prepotentemente nei ringraziamenti.
Complimenti a tutti….

Giuseppe Lonero

© Riproduzione rRservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this