22.6 C
Capurso
mercoledì, Maggio 29, 2024
spot_img
HomeSportFutsal Capurso - Shaolin Soccer pre partita

Futsal Capurso – Shaolin Soccer pre partita

Published on

spot_img

Futsal Capurso – Shaolin Soccer, in palio punti pesanti per la qualificazione in Coppa. La sfida andrà in scena sabato 28 Novembre in quel di Valenzano con calcio d’inizio fissato per le ore 16.

“Bulldog” che inoltre comunicano ufficialmente di aver presentato ricorso per quanto riguarda la sfida in casa del San Rocco Ruvo (partita terminata con un pari), in quanto vi erano delle anomalie circa la presenza di under in distinta della squadra di casa. Risultato, non omologato e decisione rimandata al giudice sportivo che si pronuncerà sulla vicenda nei prossimi giorni.
Settimana particolare per Squillace che dovrebbe avere tutti i suoi effettivi in rosa contro lo Shaolin Soccer fatta eccezione per il giovane laterale barese Nicola Cutrignelli, che in questi giorni è rientrato alla sua società di proprietà il Futsal Bisceglie, prima di scegliere quale sia la sua migliore soluzione nel mercato di Dicembre.
La società A.S.D.Futsal Capurso, ringrazia Cutrignelli, per quanto fatto di buono in questa seppur breve ma intensa avventura capursese, e gli augura le migliori fortune nel panorama del futsal.
Chiusura finale per lo stesso laterale barese che ringrazia tutto l’ambiente Futsal Capurso in queste brevi righe.

 

“La mia esperienza a Capurso è stata positiva principalmente perché mi ha permesso di conoscere sempre gente per bene ed in secondo luogo perché ho conosciuto dei nuovi compagni. La mia avventura a Capurso è stata molto positiva sopratutto ad inizio campionato segnando due doppiette consecutive prima di perdermi un pochino complice un pò anche il minutaggio. Però nel bene o nel male è sempre una esperienza che fa crescere e ringrazio la società perchè sono contento di aver passato questi mesi 3 mesi di campionato con la maglia della Futsal Capurso. Le strade ora si dividono ed ora vedrò di fare la scelta più giusta per me per un riscatto immediato”.
Lo sport è fatto di momenti, situazioni, fortuna o sfortuna. Questa volta è andata così ma siamo ben lieti di averti conosciuto. In bocca al lupo per il futuro.

 

In chiusura vi raccontiamo tutto quello che c’è da sapere sul prossimo avversario dei “bulldog”.

Shaolin Soccer

 

Lo Shaolin Soccer Potenza nasce nell’ormai lontano 2007 quando grazie al volere del Presidente tutt’oggi in carica Claudio Faraone e del Direttore Generale Francesco Sarli, un gruppo di amici aveva iniziato a calcare i campi di calcio a 5 della serie D lucana.

In meno di 10 anni la società ha fatto passi da gigante, creando una Società solida e sopratutto un ambiente famigliare che ha permesso a tanti appassionati di avvicinarsi a questo sport, dove il sodalizio potentino ha scalato le classifiche fino alla C1, e poi lo scorso anno dopo la vittoria nello spareggio contro le Aquile Molfetta in serie B.

Per la stagione in corso, si è deciso di proseguire mantenendo alcune linee guida che sono alla base della società, ossia la serietà, la lealtà sportiva e la voglia di divertirsi. Ma a queste si sono aggiunte poi anche la scelta di non inserire in rosa calciatori provenienti da fuori regione (anzi, escludendo il portiere Brandi, tutta la squadra è nata e cresciuta nel capoluogo di regione), questo per dare un senso ancora più forte di appartenenza al territorio e di interesse allo sviluppo di questo sport.

Riconfermato il mister Lorusso, alla guida della squadra ormai da diversi anni, e del suo fedele vice Domenico Faraone, coadiuvati dal Preparatore Atletico, Prof. Egidio Trupa, al cospetto del debutto nel campionato di serie B lo Shaolin Soccer Potenza si presenta con una rosa giovane e molto interessante, formata dai portieri Antonio Summa, Biagio Brandi, Valentino Lovallo e Antonio Faruolo, dai centrali Massimo Fortarezza, Gianluca Lorusso e Flavio Logiudice, gli esterni Flavio Buccarello, Decio Restaino, Domenico Lorpino, Emanuele Dragonetti, Giuseppe Benevento, Gaetano De Bonis e Jacopo Mancusi ed infine dai pivot Antonio Preite, Luigi Laguardia, Luigi Ascenzo e Marco Berterame.

Una rosa dunque di giocatori che non hanno passati importanti ad eccezione di Antonio Preite che vanta moltissime presenze e reti tra serie A2 e serie B, di Giuseppe Benevento e Gaetano De Bonis che come Preite hanno avuto la possibilità di militare nelle squadre del capoluogo di Regione in campionati nazionali ed infine di Decio Restaino e Flavio Logiudice che nella passata stagione hanno avuto la possibilità di far parte di una delle più blasonate squadre italiane, la Luparense.

 

Giuseppe Lonero

© Riproduzione Riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this