14.9 C
Capurso
giovedì, Aprile 25, 2024
spot_img
HomeSportFutsal Capurso – Olympique Ostuni 11-4

Futsal Capurso – Olympique Ostuni 11-4

Published on

spot_img

La Futsal Capurso supera tra le mura amiche l’Olympique Ostuni per 11 reti a 4 e riscatta prontamente l’opaca prestazione del turno infrasettimanale di Molfetta. I “bulldog” hanno un ottimo impatto con la gara e chiudono la partita già nella prima frazione.

Squillace non dispone di Demola appiedato dal giudice sportivo e schiera Imperiale tra i pali, con Biacino centrale e la coppia, Marco Squeo – Magurean in appoggio a Mazzilli. Risponde Iaia, con Convertini, Calò, Quartulli, Fiorentino e Giandonato. Dirigono la gara i signori Schiavulli e Traiscia.
Ottimo l’avvio di gara dei padroni di casa che al 2° minuto sono già in vantaggio. Serie di numeri di Mazzilli, che serve Biacino che da due passi realizza. L’Olympique Ostuni prova a reagire ma al 3° subisce il raddoppio ad opera di Gianluigi Mazzilli. Uno – due tremendo dei “bulldog” che taglia le gambe all’Ostuni. Gli ospiti provano a reagire con Fiorentino ma Imperiale respinge in corner. Potrebbero essere tre le reti aò 7°, ma Mazzilli su sviluppi di corner si fa ribattere la conclusione da Convertini e sul proseguo in ripartenza la palla buona capita a Fiorentino ancore fermato da Imperiale. La giornata ospite diventa difficile al tredicesimo, quando uno splendido triangolo tra Magurean e Biacino, viene concluso in rete da quest’ultimo. I goal diventano 4 al 15° quando una combinazione Magurean – Gravina consente a Sardella di realizzare. “Bulldog” che negli spazi dilagano e Gravina imbeccato da Albanese porta a 5 le reti di casa. Reti che diventano 6 al 19°, quando Sardella realizza da calcio piazzato. Prima dell’intervallo la bella combinazione Albanese – Sardella consente a Biacino di realizzare la rete del 7 a 0 e di mandare le squadre al riposo.
Si ritorna in campo e sembra non cambiare il copione con Biacino che perfettamente innescato da Magurean cala il suo poker personale. Passano tre minuti e Mazzilli si conquista un penalty. Il “bimbo” si occupa anche della trasformazione e porta a 9 le reti. L’Olympique Ostuni non ci sta, ci mette il cuore e trova la via della rete all’undicesimo, con Boccardi che trafigge Imperiale. Nel Capurso tra i pali spazio per Ragno che al 16° si fa trovare pronto sullo stesso Boccardi ed al 17° si oppone alla conclusione di Fiorentino. Il numero 15 di casa nullo può però, al 18°, sulla conclusione di Calò che porta a 2 le reti ospiti. Al 20° arriva la risposta di Albanese che viene fermato da Convertini. Estremo difensore ospite che nulla può al 21° su Sardella che porta a 10 le reti di casa. Reti che diventano 11 un minuto più tardi per merito di Gianni Gravina. La reazione ospite nel finale porta alle reti di Boccardi al 27° e di Quartulli al 28° che fissano il punteggio sul definitivo 11 a 4 che chiude il match. Game over al centro sportivo Sport Five con i “bulldog” che portano a 3 i punti di distanza dal Futsal Canosa, a sette giorni dal confronto diretto…..

 

Giuseppe Lonero

© Riproduzione Riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this