Casalsavoia – Futsal Capurso pre partita con il neo acquisto “bulldog” Sabino Sardella

0
11

Una trasferta insidiosa a ridosso del Natale. Il Casalsavoia è l’ultimo esame pre festività che attende la Futsal Capurso. Uscire indenni dal parquet di Trinitapoli sarebbe davvero una gran prova di maturità, al cospetto di una formazione che in estate ha piazzato colpi del calibro di Giannino e Dinuzzi.

I padroni di casa oltre ad un folto numero di under già pronti al grande salto, hanno rinforzato la rosa in questi giorni con gli innesti dell’argentino Villarba, con Tedeschi e Cristiano prelevato dal Salinis.
Per l’occasione Squillace recupera Biacino. Nulla da fare per Magurean e Marco Squeo. La buona notizia per i “bulldog” è arrivata dal mercato, con l’acquisto del bomber Sabino Sardella. Per l’occasione si ringrazia la società Five Bari, nella persona del presidente Claudio Catinella che non ha ostacolato la trattativa. Il pivot barese si presenta così.

 

Sardella alla Futsal Capurso. Trattativa lampo?
Sabino Sardella:
Si. Trattativa dell’ultimo secondo direi. E’ sempre bello essere chiamato da una squadra che vuole vincere il campionato. Per me e’ molto stimolante, oltre ad essere gratificante.
Quali i primi sentori?
Sabino Sardella:
Beh i ragazzi mi hanno già fatto sentire uno di loro. Ho ritrovato tra l’altro Mazzilli dopo Mola, ma è sempre il solito “bimbo”.
Un pensiero sul Five Bari ed ex compagni?
Sabino Sardella:
Bravi ragazzi, ottimo gruppo che sta facendo un campionato stupendo rispetto agli obiettivi societari iniziali. Spero che arrivino a disputare i play-off se lo meriterebbero !!
Vedendo la Futsal Capurso da fuori cosa pensi serva a questa squadra per completarsi?
Sabino Sardella:
Per questa Futsal forse un centrale di ruolo in più ci avrebbe fatto comodo ma credo che adesso siamo al completo. Ad ogni modo in tutti i reparti abbiamo validi sostituti cosa importantissima per una squadra che vuole vincere un campionato .
Esordio a Trinitapoli con il Casalsavoia…..
Sabino Sardella:
Con il Five Bari abbiamo vinto negli ultimi minuti. E’ una squadra che non molla mai e sa giocare al Futsal. Bisogna stare attenti a Riondino. Il mio esordio in campo non è facile. Non conosco ancora bene gli schemi del mister ma spero di apprendere il prima possibile Ottimo giocatore di movimento. Spero in un esordio positivo. Chissà magari grazie ad una mia rete….

Giuseppe Lonero
© Riproduzione Riservata