Futsal Capurso in semifinale di Coppa….

0
9

La Futsal Capurso bissa il successo dell’andata contro il Thuriae e si guadagna il pass per le semifinali di Coppa. I “bulldog” partono forte, chiudono subito la gara e concludono il match in scioltezza di fronte ad un Thuriae forse già con la testa alla sfida di campionato al Futsal Canosa.

Squillace manda in campo dal primo minuto Frisone, Biacino, Demola, Gravina e Mazzilli. Il mister di casa Michele De Tomaso, come già preannunciato alla vigilia lascia spazio a qualche esperimento e schiera Romanazzi, Andrea Balena, Gianluca Malena, Ancona e Laterza. Dirigono l’incontro i signori Ricco e Di Ruvo della sezione di Molfetta.
Non passano nemmeno due minuti di gioco e Mazzilli già sblocca la gara con un tiro da fuori. La risposta dei padroni di casa è prontissima con una botta da fuori di Laterza che però non trova lo specchio. La partita è briosa con occasioni da ambo i lati. Al 7° si mette in mostra Romanazzi abile nel fermare Mazzilli lanciato a rete, mentre dall’altra parte Salamida al 10° colpisce il palo. Il 2 a 0 arriva al 20° per merito di Demola che raccoglie da Magurean e insacca. Lo stesso Magurean al 22° si rende protagonista della giocata più bella dell’incontro e di tacco fissa il punteggio sul 3 a 0. Il Thuriae cresce nel finale di frazione ma senza incidere dalle parti di Frisone, e cosi sul parziale di 3 reti a 0 si va al riposo.
Ripresa che inizia con la quarta rete bulldog, questa volta a cura di Luca Albanese. Al 5° Salamida in ribattuta accorcia le distanze. I padroni di casa con l’orgoglio provano a rientrare e Cosola al 10° da fuori indovina l’angolo giusto per il goal che dimezza lo svantaggio. A riportare le distanze a livello di sicurezza ci penso però Farella al 20° per la rete del 5 a 2. Sul finale di partita le reti di Cosola e Mazzilli fissano il punteggio sul definitivo 6 a 3. Finisce qui, con i bulldog che accedono alle semifinali dove affronteranno una tra Aquile Molfetta o Futsal Messapia.

Giuseppe Lonero

© Riproduzione Riservata