23 C
Capurso
giovedì, Giugno 13, 2024
spot_img
HomeSportTorre Rossa Taranto – Futsal Capurso 5-1

Torre Rossa Taranto – Futsal Capurso 5-1

Published on

spot_img

Il Torre Rossa supera tra le mura amiche la Futsal Capurso per 5 a 1 e continua ad inseguire l’obiettivo salvezza. I “bulldog” vendono cara la pelle ma qualche abbaglio arbitrale e qualche infortunio di troppo a gara in corso, rovinano i piani a mister Squillace.

Il tecnico ospite non dispone in terra tarantina di Albanese e Trofeo e schiera la sua squadra in campo con Frisone tra i pali, Recchia centrale, con Marco Squeo e Biacino laterali al supporto di De Mola. Mister Buonafede privo di Cianciaruso e Cava risponde con il seguente start five: Masiello tra i pali, Cordola centrale con De Paola e Tomassini pronti ad ispirare Rambaldi. Dirigono la gara la coppia Maglietta – Losacco della sezione di Bari. Pronti via ed i “bulldog” sono già in vantaggio con una sassata di Biacino che sorprende Masiello. Il palleggio degli ospiti manda in tilt i padroni di casa che per i primi 10 minuti sono in grande difficoltà, con i bulldog che hanno il torto di non aumentare il parziale. La scossa tarantina arriva al 10° con una sassata di Rambaldi che Frisone devia sulla traversa. Il 12 ospite si ripete in maniera grandiosa un minuto più tardi a tu per tu con Tomassini. I padroni di casa ora ci credono e si rendono pericolosi con D’Auria che al 15° viene fermato ancora da uno splendido Frisone. I goal sbagliati potrebbero costar caro ai padroni di casa che rischiano di soccombere al 18°, quando Massimo Squeo non sfrutta a dovere una buona occasione da rete. Goal sbagliato, goal subito con Cordola che è bravo a ribadire in rete una grande respinta di Frisone sulla conclusione di Rambaldi. Tutto lascia credere che si andrà al riposo sul pari, ma invece non è cosi, con il duo arbitrale che nell’extra time concede un fallo di rigore allucinante. Il fallo di mano era presumibilmente del giocatore di casa, che come regalo ha un calcio di rigore. Manna dal cielo per i giocatori tarantini che ringraziano e con Sergio realizzano il goal del 2 a 1, che manda tutti al riposo. I problemi non finiscono per Squillace che a cavallo dei due tempi perde anche Biacino per infortunio e deve ridisegnare la squadra, con Frisone che viene sostituito da Caputo. Nemmeno il tempo di iniziare e Tomassini con una gran botta porta a 3 le reti tarantine. La partita diventa noiosa e per avere un sussulto bisogna attendere il 13° quando Massimo Squeo su iniziativa personale sfiora la rete. Negli ultimi istanti del match i goal in due minuti di Cordola e Sardiello chiudono i conti e fissano il risultato sul definitivo 5 a 1. Game over al Palatur Sport di San Vito con il Torre Rossa che conquista 3 punti tutto sommato meritati e andrà a giocarsi la salvezza a Ruvo contro il Givova, sperando che la radiolina porti per se buone nuove da Canosa, dove si giocherà le carte salvezza il Cassano, in vantaggio di un punto sui tarantini. Buona la prova dei bulldog condizionati però da un rigore che ha tagliato le gambe ….

 

Giuseppe Lonero

© Riproduzione Riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this