23.5 C
Capurso
domenica, Giugno 16, 2024
spot_img
HomeSportThuriae – Futsal Capurso pre gara

Thuriae – Futsal Capurso pre gara

Published on

spot_img

Si disputerà, sabato 22 Marzo ore 15,30 presso il Palazzetto dello Sport di Turi, il match tra Thuriae e Futsal Capurso valevole per la 28° giornata del campionato di serie C1.

I padroni di casa cercano l’intera posta in palio per rimanere aggrappati al treno play off, cercando di approfittare di un possibile passo falso della “sorpresa” Jonny Frog, impegnata a Castellana contro lo Sporting Club Grotte. Decisamente più “spensierati” i bulldog, che hanno archiviato la pratica salvezza. Nel pre gara spazio al mister di casa Michele De Tomaso ed al laterale ospite Giampiero Recchia.

 

Thuriae

Dopo l’impresa con il Futsal Cisternino, due sconfitte consecutive per il Thuriae?
Michele De Tomaso:
Il match con il Cisternino doveva essere la partita della svolta in positivo del campionato. Invece la sfortuna che ci perseguita dall’inizio dell’anno ci ha portato altri infortuni e due sconfitte con squadre alla nostra portata. Ora siamo costretti a giocare con gli uomini contati.
Grande bagarre in zona play off. Calendario alla mano chi vedi favorite?
Michele De Tomaso:
Lo Sporting Club Grotte ha già un piede e mezzo verso la finale di play off ed il Givova Ruvo, secondo le mie previsioni, dovrebbe essere la sua avversaria. Per la quarta piazza vedo favorita il Futsal Margherita mentre per la quinta posizione ci sono poche possibilità che il Jonny Frog, noi e il Futsal Canosa possiamo “ambire”, per la regola dei 10 punti di distacco dalla seconda.
E sabato arriva la Futsal Capurso, cosa temi degli avversari considerando anche il match d’andata?
Michele De Tomaso:
La partita di andata è stata una partita strana per come è nata e per come è finita . Alla Futsal Capurso mancava il suo portiere, che è il faro di tutta la squadra mentre a noi mancava Monno e Lovecchio era malato. Per me sabato sarà dura trovare 7/8 giocatori disponibili, ma so che chi entrerà in campo darà il massimo.
Cisternino a parte, è stato un dei campionati più pazzi degli ultimi anni, con un grande equilibrio che regna in zona play off ed in zona play out. Quali le tue pagelle finora, inteso come promossi e bocciati per quanto riguarda le squadre ed i singoli giocatori?
Michele De Tomaso: Allo Sporting Club do un 8 in pagella per quello che ha fatto vedere in questo campionato, mentre boccio l’Azetium Rutigliano,  soprattutto per le potenzialità che aveva in maniera particolare nella seconda parte di campionato. Mastrangelo, per come vede la porta è la rivelazione del campionato.
La pagella del Thuriae finora ed il giocatore che più ha dato alla causa?
Michele De Tomaso:
Per la mia squadra il voto è 7, perché per essere il primo campionato di C1 abbiamo combattuto alla pari con tutti, soprattutto abbiamo dovuto vincere anche la sfortuna, visto che per tutto il campionato non ho mai avuto la rosa al completo. Colapietro è uno di quelli che sta dando tanto alla causa. Calcolando che questo è il suo secondo anno di calcio a 5, è migliorato tantissimo.
La Schedina di Michele De Tomaso?
Adelfia Futsal – Torre Rossa Taranto 1
Futsal Canosa – Alberto c5 1
Futsal Cisternino – Effe.Gi.Castellana 1
Futsal Margherita – San Rocco Ruvo 1
Givova Ruvo – Azetium Rutigliano 1
Pellegrino Sport c5 – Atletico Cassano 2
Sporting Club Grotte – Jonny Frog calcio a 5 1
Thuriae – Futsal Capurso 1X2

In gravissima difficoltà alla vigilia, mister De Tomaso che sabato dovrà fare a meno di Frallonardo e Ciaverella, squalificati, e di Lovecchio, Lomele, Monno e Maggiolini infortunati. Girolamo, Corriero, Malena Gianluca, Colapietro e Cosola dovrebbero “scendere” in campo dal 1° minuto.

 

Futsal Capurso

Quando la Futsal Capurso è al completo, i risultati non tardano ad arrivare?
Giampiero Recchia:
Si, i risultati lo dimostrano. Al completo il mister ha più possibilità di scelta, oltre a maggiori alternative tattiche, da utilizzare in partita. Purtroppo quest’anno poche volte il mister ha avuto la possibilità di contare su tutti, complici i numerosi infortuni capitati a quasi tutta la rosa.
Grande bagarre in zona play off. Calendario alla mano chi vedi favorite?
Giampiero Recchia:
A mio parere, delle due semifinali playoff, ne verrà disputata solamente una. Infatti secondo me lo Sporting Grotte chiuderà con più di 10 punti sulla 5° classificata. L’altra semifinale sarà a mio parere tra Givova Ruvo ed una tra Thuriae e Margherita. Per quanto riguarda invece la vittoria finale dei playoff vedo favorito il Givova Ruvo.
E sabato si va a Turi?  
Giampiero Recchia:
Sabato andiamo a Turi con la testa sicuramente più libera e tranquilla, avendo la salvezza ormai a portata di mano. Andiamo a giocarcela come abbiamo sempre fatto su tutti i campi, ma non sarà facile in quanto troviamo una squadra ben messa in campo e molto valida a livello tecnico. Ma con tutto il rispetto per il Thuriae non dobbiamo temere nessuno. Siamo una squadra pazza, in grado di vincere in trasferta con la 2° in classifica e di perdere in casa con l’ultima: ciò dimostra che noi siamo artefici del nostro destino e che se giochiamo come sappiamo, secondo le indicazioni del mister, possiamo fare bene su qualsiasi campo.
Cisternino a parte, è stato un dei campionati più pazzi degli ultimi anni, con un grande equilibrio che regna in zona play off e play out. Quali le tue pagelle finora, inteso come promossi e bocciati per quanto riguarda le squadre ed i singoli giocatori?
Giampiero Recchia:
Parto dalla nostra squadra a cui do un bel 7. Quest’anno siamo ripartiti senza molte pedine importanti, ma tutti si sono dimostrati all’altezza portando la squadra sempre nelle zone medio-alte della classifica, secondo gli obiettivi di inizio anno. Per quanto riguarda le altre squadre e giocatori, non mi permetto di giudicarne nel dettaglio le prestazioni. Se proprio devo dare un giudizio sommario inserisco tra le sorprese lo Sporting Club Grotte e il Jonny Frog, mentre mi aspettavo qualcosa in più dal Pellegrino Sport Altamura,  dall’Adelfia, dall’Atletico Cassano e dal Futsal Canosa che a mio parere, a livello di gioco, è secondo solo al Cisternino.,
Il tuo futuro?
Giampiero Recchia:
L’intenzione, a malincuore, è quella di terminare quest’anno la mia avventura nel calcio a 5 giocato. A livello fisico ho sofferto tanto in questa stagione sin dalla prima partita e, pertanto, non riuscendo ad esprimermi come desidero ed ai livelli degli anni passati, ho preso questa decisione. Poi ovviamente da qui ad agosto ci sono tanti mesi e chissà. Una cosa è certa: ormai sento parte di me la Futsal Capurso e l’affetto e l’amicizia che mi legano a tutti i suoi componenti, non mi farà mai allontanare completamente da questa bellissima realtà. Quindi in tribuna a tifare o in campo a soffrire, sempre e solo Futsal Capurso.
La Schedina di Giampiero Recchia?
Adelfia Futsal – Torre Rossa Taranto 1
Futsal Canosa – Alberto c5 1
Futsal Cisternino – Effe.Gi.Castellana 1
Futsal Margherita – San Rocco Ruvo 1
Givova Ruvo – Azetium Rutigliano 1
Pellegrino Sport c5 – Atletico Cassano X
Sporting Club Grotte – Jonny Frog calcio a 5 1
Thuriae – Futsal Capurso 2

Squillace, per la sfida di sabato non potrà contare su Marco Squeo (squalificato) e Giacomo Trofeo. Rimangono in dubbio Luca Albanese e Nino Frisone. Per loro si deciderà solo all’ultimo momento. Imperiale, Recchia, Biacino, Massimo Squeo e De Mola dovrebbero completare il quintetto titolare.

Giuseppe Lonero

© Riproduzione Riservata

 

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this