23 C
Capurso
giovedì, Giugno 13, 2024
spot_img
HomeSportFutsal Capurso – Futsal Margherita 4-3

Futsal Capurso – Futsal Margherita 4-3

Published on

spot_img

La Futsal Capurso supera il Futsal Margherita per 4 reti a 3 ed ipoteca la salvezza. Ottimo primo tempo dei “bulldog”, che soffrono un po’ nella ripresa, prima di chiudere i conti nel finale. Nella rifinitura da forfait Frisone, ed il centro sportivo Sport Five può riabbracciare dopo un anno il portierone di casa, Roberto Imperiale.

L’Imperatore è tornato alla sua maniera, ed a fine gara risulterà il migliore in campo. Mister Squillace dispone, ad eccezione di Trofeo, di tutta la rosa, ed oltre al numero 14 tra i pali, schiera Recchia centrale, con De Mola e Biacino laterali al supporto di Albanese. Risponde Delvecchio, in grandi difficoltà per le assenze di Papagno, Santobuono, Gero Riondino e Schiavone con il seguente start five: Landriscina, Garbetta, Daniele Riondino, Acquaviva e Ronzulli. I “bulldog” entrano in partita sin da subito ed Albanese da posizione defilata scalda subito le mani a Landriscina che devia in angolo. Passano 2 minuti ed i padroni di casa sono già in vantaggio. De Mola per Biacino ed è 1 a 0. Gli ospiti sembrano in tilt e De Mola non realizza il 2 a 0 al 4° solo per merito di Landriscina, molto bravo nell’occasione. La reazione ospite arriva al 5° con un gran tiro di Ronzulli. Imperiale fa il fenomeno e ribatte anche la conclusione ravvicinata di Riondino. Al 7° le reti bulldog diventano 2. De Mola vede il preciso taglio di Biacino che insacca per la sua doppietta personale. Scatenato il laterale di Adelfia che ruba palla a Garbetta, e s’invola verso Landriscina che gli chiude lo specchio. Delvecchio corre subito ai ripari ed inserisce Frontino e Tiritiello che cambiano l’inerzia dell’incontro. E così il Margherita si incomincia ad affacciare dalle parti di Imperiale che è straordinario in uscita al 10° su Acquaviva. Il 14 di casa si ripete su Frontino servito da Acquaviva al 13°. Al 18° un rinvio di Landriscina libera al tiro Minerva. Imperiale para ancora. Il portierone è sfortunato però al 19° quando la sassata di Garbetta colpisce il palo, carambola sulla sua schiena e termina la sua corsa in rete per il goal degli ospiti, che accorciano le distanze, meritatamente. Subita la rete i “bulldog” tornano a creare occasioni. Massimo Squeo duetta con Biacino e va alla conclusione con Landriscina che devia in angolo. I fratelli Squeo a due minuti dal termine continuano a creare grattacapi al numero 12 ospite che salva il risultato in più riprese, chiudendo di fatto le emozioni della prima frazione. Gli ospiti devono vincere per sperare nei play off e per forza di cose nella ripresa alzano i ritmi con Imperiale che già al 1° deve fare gli straordinari su Ragno. Imperiale si ripete anche un minuto dopo salvando su Garbetta servito da Acquaviva.  I padroni di casa provano a chiuderla con un doppio tentativo di Biacino, ben fermato da un Landriscina bravo a chiudergli lo specchio. Partita viva con occasioni da ambo le parti e gli ospiti non pareggiano al 9° solo per merito di Imperiale che chiude su Ronzulli. Il goal del pari arriva però al 17° con Ragno che servito da Acquaviva realizza il 2 a 2. De Mola non ci sta e dopo appena un minuto va a colpire il palo con una gran botta dalla distanza. Lo stesso laterale è il grande protagonista del nuovo vantaggio bulldog al 22°, quando calcia a volo su preciso schema da corner. Landriscina respinge, sulla palla si avventa Carbonara ed è 3 a 2. Nemmeno il tempo di esultare e Garbetta con un’iniziativa personale trafigge Imperiale per il 3 a 3. Il pari non serve a nessuno e saltano tutti gli schemi con Carbonara che per poco non ne approfitta al 25° lanciato a rete in solitario. A scacciare tutti i fantasmi dal centro sportivo Sport Five ci pensa Albanese al 29° che si libera di un avversario e trafigge l’incolpevole Landriscina per il 4 a 3 definitivo. Game over, con il Futsal Margherita che non approfitta dei passi falsi delle concorrenti in classifica, e con i padroni di casa che possono gioire e liberare il loro urlo di gioia. La salvezza è arrivata, Imperiale è tornato e poi chissà se a Turi si vince…..

 

Giuseppe Lonero

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this