Football Club Capurso – Real Sannicandro 5-3

0
20

La Football Club Capurso chiude la stagione con una vittoria, se pur rocambolesca, contro l’ormai retrocesso Real Sannicandro e chiude al 5° posto in classifica. Niente play-off dunque per colpa degli 11 punti che, in classifica, dividono gli Ultrattivi dalla formazione granata. A sorpresa il Sannicandro si presenta al “Comunale” di Capurso in 10 uomini. Il Capurso invece schiera tra i pali il giovane D’Amico; difesa a quattro con Pepe e De Santis centrali, Lopello a sinistra e Brindisi a destra. A centrocampo Paglionico-Barbato centrali mentre sulle fasce Consalvo e Amoretto. In attacco Turitto a supporto di Chiodo.

Il Capurso parte forte e all’11° trova già il vantaggio con Turitto che sfrutta al meglio un cross dalla destra di Consalvo siglando l’uno a zero. Un minuto dopo Chiodo serve Amoretto che con il sinistro tenta la conclusione mancando però la porta. Al 17° a sorpresa gli ospiti trovano il pareggio con Colonna che sfrutta al meglio un assist di Scalera. Il Capurso cerca di riportarsi in vantaggio al 23° con Chiodo che però di testa spedisce alto. Al 34° è Turitto a provarci direttamente su calcio piazzato ma il portiere non si lascia sorprendere. Al 44° il Capurso ritorna meritatamente il vantaggio ancora con Turitto che, servito da Amoretto, sigla il momentaneo 2 a 1. Finisce il primo tempo sul risultato di 2 a 1. Il secondo tempo si riapre con un blackout generale dei padroni di casa che in superiorità numerica riescono ad andare sotto nel giro di 10 minuti. Al 6° ancora Colonna tutto solo sigla il pareggio. Al 13° è invece Koci a siglare il clamoroso vantaggio ospite. Difesa del Capurso da rivedere in queste circostanze. Il Capurso prova a reagire e sfiora il pareggio con Turitto che al 14° si divora letteralmente il 3 a 3. Pareggio rimandato di qualche minuto, quando al 16° sempre Turitto pennella al centro per Chiodo che di testa sigla il 3 a 3. Ma il Sannicandro non ci sta e tenta di riportarsi in vantaggio al 23° con Koci che, in contropiede, dopo aver superato il portiere, sfiora la rete ma la sua conclusione termina a lato. Ancora Sannicandro vicinissimo al vantaggio al 25° con Sansiviero che scappa via alla difesa ospite e prova la conclusione con palla che sorvola la traversa. Al 40° è il neo-entrato Tanzi a siglare il vantaggio capursese con una bella conclusione che si spegne alle spalle del portiere ospite. Due minuti dopo chiude i giochi Brindisi con uno straordinario goal. Il terzino granata porta palla dalla destra fino in area di rigore e con il destro mira l’angolino basso siglando il definitivo 5 a 3. Vittoria rocambolesca quanto inutile per i granata che hanno visto nelle ultime giornate di campionato sfumare il sogno play-off.

Dario Carluccio

©Riproduzione riservata