21.3 C
Capurso
domenica, Giugno 16, 2024
spot_img
HomeSportFutsal Capurso– Futsal Canosa pre gara

Futsal Capurso– Futsal Canosa pre gara

Published on

spot_img

Futsal Capurso – Futsal Canosa, in palio i punti per continuare a rincorrere il sogno play off. Il match, valevole per la 25° giornata del campionato di serie C1, andrà in scena domani, 1 marzo, ore 16 presso il centro sportivo Sport Five.

Aprono il match le dichiarazioni nel pre partita del presidente del Futsal Canosa, Franco Pizzuto e del direttore generale della Futsal Capurso, Vito Ricci.

 

Futsal Canosa
Franco Pizzuto e il Futsal Canosa.
Franco Pizzuto:
Mi sono appassionato al futsal grazie ad un amico, quando per lavoro vivevo a Termoli. E così appena ritornato a Canosa, con altri amici abbiamo fondato l’Atletico Canosa 2007 che per divergenze interne finisce la sua avventura. La scorsa stagione abbiamo formato la Futsal Canosa con nuovi soci e abbiamo deciso di puntare in alto e avere nuovi stimoli. Eccoci qui, in C1.
Le gioie e le delusioni del campionato del Futsal Canosa?
Franco Pizzuto:
Per noi questo campionato rappresentava la novità. Per come lo stiamo affrontando sono soddisfatto almeno sotto l’aspetto organizzativo; per quanto riguarda i risultati potevamo fare di più, perché esprimiamo un buon futsal; a volte, solo per errori di concentrazione, abbiamo perso dei punti importanti, ma va bene così.
Un parere sul campionato in generale.
Franco Pizzuto:
Il giudizio del campionato in generale è ottimo. Tutte le società incontrate sono cordiali e rispettose e ho conosciuto tante persone appassionate di questo sport; secondo un mio parere bisogna solo dialogare un po’ di più tra società in modo da migliorare ancora di più l’organizzazione di questo campionato e porre i problemi con un’unica voce.
Futsal Capurso – Futsal Canosa, chi vince può ancora sperare nei play off?
Franco Pizzuto:
Finché la matematica non ci condanna bisogna giocarsela fino alla fine; che vinca il migliore.
La schedina di Franco Pizzuto.
Alberto c5 – Givova Ruvo X
Atletico Cassano – Azetium Rutigliano 1
Effe.Gi.Castellana – Pellegrino Sport Altamura 1
Futsal Capurso  – Futsal Canosa 2
Jonny Frog Castellaneta – Adelfia Futsal X
San Rocco Ruvo – Sporting Club Grotte X
Thuriae – Futsal Cisternino 2
Torre Rossa Taranto – Futsal Margherita 1

A parte lo squalificato De Nido, mister Vaccariello avrà a disposizione tutti i suoi effettivi. Dovrebbero partire dal 1° minuto Diviccaro tra i pali, Cervello centrale con Di Palma e Diomede al supporto di Capozzi.

Futsal Capurso
Vito Ricci e la Futsal Capurso.
Vito Ricci:
La Futsal Capurso la sento una mia creatura da sempre. Il 2006 è ufficialmente l’anno di nascita, quando con l’allora presidente Michele Pontrelli affidammo il primo quintetto capursese nelle mani di mister Vito Battaglia. Era la Futsal dei capursesi più forti nel calcio a 5, Savio Squillace, Giulio Squeo, Paolo Gaudioso, Piero Laforgia, Mario Pontrelli, Mirko Moschetti, Roberto Imperiale, Adriano Terlizzi, ecc. Partecipammo al primo campionato di serie C2 e arrivammo alla finale dei play off vincendola addirittura fuori casa contro la Pellegrino Altamura in un palazzetto gremito di tifosi altamurani. Momenti indimenticabili che mi hanno legato in maniera indissolubile a questa disciplina. Dal 2009 è partito un nuovo progetto con Mario Pontrelli e Savio Squillace e con la vittoria della Coppa Italia siamo entrati nella storia dello sport capursese.
A sei giornate dal termine il bilancio sulla stagione dei “bulldog”?
Vito Ricci:
Le grosse difficoltà che stiamo incontrando nel reperire risorse economiche, così come accade in tutto lo sport dilettantistico, ci hanno imposto di programmare campionati tesi al mantenimento della categoria. Se a questo aggiungiamo che per programmare una promozione nel campionato di serie B, bisogna avere un impianto sportivo al coperto, siamo in linea con quanto ci eravamo prefissati. Certo, l’attuale sesto posto è una gradita sorpresa, così come lo è stata la notizia della pubblicazione del bando di gara, per l’aggiudicazione dei lavori per la costruzione del tensostatico all’interno dello stadio comunale. A questo punto penso che il nostro mister vorrà giocare sicuramente i play off… e come dargli torto?
Quarto anno consecutivo pieno di gioie e soddisfazioni. Spesso si è anche raccolto più del previsto. C’è qualcuno pronto per il grande salto, o in generale nei prossimi anni l’ambiente Futsal Capurso può aspirare ad ambizioni ancora più corpose?
Vito Ricci:
Fosse per me, non lascerei partire nessun giocatore. Poi, la maggior parte di loro fa parte della nostra famiglia ormai da diversi anni. L’ambizione non deve mai mancare è il seme delle vittorie nello sport, pertanto proviamo a pensare in grande, non costa nulla e ci fa star bene. Anzi, mi sbilancio e dico che nel futuro cercheremo di ritagliarci sempre più un ruolo da protagonisti…
Non solo Futsal Capurso, il futuro è Accademia Capursello?
Vito Ricci:
L’Accademia Capursello rappresenta il nostro fiore all’occhiello. Abbiamo affidato nelle mani di mister Buccolieri più di ottanta bambini per dar vita al nostro progetto. Il progetto FMY, di cui abbiamo ampiamente parlato, è una novità, nonché una realtà del panorama calcistico nazionale e siamo orgogliosi di farne parte. Infatti, sono sempre più convinto che nell’evoluzione delle scuole calcio, è scritto il futuro di ogni società dilettantistica.
La schedina di Vito Ricci.
Alberto c5 – Givova Ruvo 2
Atletico Cassano – Azetium Rutigliano 2
Effe.Gi.Castellana – Pellegrino Sport Altamura 2
Futsal Capurso  – Futsal Canosa 1
Jonny Frog Castellaneta – Adelfia Futsal 1
San Rocco Ruvo – Sporting Club Grotte X
Thuriae – Futsal Cisternino 2
Torre Rossa Taranto – Futsal Margherita 1

Grossi problemi di formazione per mister Squillace che deve fare a meno di Frisone e Massimo Squeo appiedati dal giudice sportivo. Anche Recchia e Carbonara non sono al top, quindi difficilmente saranno della partita. Il mister “bulldog” scioglierà solo all’ultimo le riserve su chi sostituirà Frisone tra i pali. I candidati sono l’under Caputo e la grande “suggestione” Imperiale, che è fermo da un anno e che da pochi giorni ha ripreso a lavorare con i compagni. Biacino, De Mola, Marco Squeo e Albanese completeranno il quintetto.

Giuseppe Lonero

© Riproduzione Riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this