31.7 C
Capurso
sabato, Luglio 20, 2024
spot_img
HomeSportFutsal Capurso - Atletico Cassano 8-2

Futsal Capurso – Atletico Cassano 8-2

Published on

spot_img

La Futsal Capurso batte per 8 reti a 2 l’Atletico Cassano e porta a casa la vittoria numero 10 in campionato. Gli ospiti durano una frazione, perché nella ripresa appena i “bulldog” passano in vantaggio non c’è più storia.

Squillace con Carbonara out, schiera Frisone tra i pali, sceglie Biacino centrale per l’infortunato Recchia, mentre De Mola e Marco Squeo, laterali, sono al servizio del pivot Albanese. Negli ospiti anche D’Ambrosio da forfait, e Di Cosmo già privo di Anastasia squalificato e Pignataro fermo ai box, sceglie Genchi tra i pali, Casalino centrale con Petta e Angiulo laterali in appoggio al cobra Sassanelli. Dirigono la gara i signori Nobile e Di Ruvo delle sezioni di Foggia e Barletta. I padroni di casa iniziano la gara con un buon palleggio e provano sin da subito a dettar legge, nonostante un campo appesantito dalla pioggia caduta nelle ore precedenti alla gara. La prima occasione è per De Mola, che scambia con Albanese. Genchi attento devia in angolo. Sul corner preciso schema dei padroni di casa che manda al tiro De Mola, con palla che però si spegne a lato. Al 7° ci prova Albanese con un’azione insistita ma Genchi blocca. La reazione degli ospiti è affidata al 10° ad Angiulo con Frisone che devia in angolo. Sugli sviluppi Petta per poco non arriva all’appuntamento con il goal. Il goal che sblocca la gara arriva 3 minuti più tardi. De Mola va via sulla destra e crossa al centro con Casalino che colpisce la sfera di mano. Il tocco è evidente, si può discutere sulla volontarietà. Tra le proteste degli ospiti, il duo Nobile – Di Ruvo concede il rigore che Biacino non fallisce per il vantaggio Futsal Capurso. Nemmeno il tempo di esultare però e gli ospiti pareggiano. Errore in disimpegno dei padroni di casa e il cobra Sassanelli non perdona. I padroni di casa non demordono e passano nuovamente al 19°. Preciso taglio di Albanese per De Mola che di sinistro trafigge Genchi. 2 a 1 Futsal Capurso. Al 23° invece è bravo Frisone ad ipnotizzare Petta su calcio piazzato. Il pari arriva 2 minuti più tardi. La coppia arbitrale fischia una punizione che a primo impatto sembra molto dubbia. Sulla palla Casalino. È uno schema, che manda al tiro Volarig, dimenticato dalla difesa “bulldog”, che realizza il 2 a 2. La frazione si chiude con un  uno – due tra Trofeo e Massimo Squeo con la conclusione di quest’ultimo fermata sulla linea da Casalino. L’occasione fallita dai bulldog manda tutti al riposo. Inizia la ripresa e l’urlo di gioia a De Mola viene strozzato da Genchi che d’istinto allontana. In ripartenza Papa prova a far male ma Frisone è attento. Al 5° schema su calcio piazzato con De Mola che manda al tiro Biacino. Genchi para. Il goal è nell’aria e grande merito è di Gianmarco De Mola che al 7° recupera palla, salta due avversari e manda in rete Albanese per il più facile dei goal. 3 a 2 Futsal Capurso. Al 10° i goal diventano 4 con Biacino che su calcio piazzato raccoglie da Marco Squeo e beffa Genchi nell’angolino. Il Cassano superato il momento di shock, raccoglie le forze e prova a rientrare al 16° con Giannini che per ben due volte si fa chiudere lo specchio da Frisone. Un minuto più tardi De Mola, Albanese e Marco Squeo mettono in piedi una delle azioni più belle della gara ma la conclusione del “treno” termina alta. Il 5° goal arriva un minuto dopo con Biacino che dopo una triangolazione con Marco Squeo realizza la sua tripletta personale. Di Cosmo le prova tutte, e Casalino diventa portiere di movimento. Papa nell’occasione colpisce il palo ed in ripartenza il goal è realizzato da Albanese per il 6 a 2. Il bomber nei minuti finali si scatena e dopo una parata di Frisone su Volarig, va a realizzare il goal del 7 a 2. Albanese non si accontenta e allo scadere realizza il suo poker personale per il definitivo 8 a 2 che manda in estasi il tifo di casa e Squillace che può sorridere per il 5° posto in classifica e per una squadra che in partita ha messo in pratica, gran parte del lavoro fatto in settimana. Con questo spirito e questa voglia si può andar lontano, già a partire da sabato prossimo dove c’è da superare l’esame Azetium che deve concretizzare gli acquisti del mercato di dicembre. Per Di Cosmo ed il suo Cassano sabato ci sarà l’esame San Rocco. I punti salvezza passano anche da lì.

 

Giuseppe Lonero

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this