26.4 C
Capurso
martedì, Giugno 25, 2024
spot_img
HomeSportAsd Volley Iuvenilia Oria - OrsaAspav Cuti Volley. 0 - 3. Non...

Asd Volley Iuvenilia Oria – OrsaAspav Cuti Volley. 0 – 3. Non c’è stata stORIA!

Published on

spot_img

Serata positiva per il volley femminile: OrsaAspav Cuti Volley, in trasferta contro Asd Volley Iuvenilia Oria. Con le assenze giustificate di San Martino e Triggiani, mister Milella convoca Sannino, Amoruso, Ancona, De Vivo, Casulli, Costantini e come libero la giovanissima Irena Balena.

Evidente e comprensibile appare l’ansia da prestazione per via del match finalizzato a contendersi il primo posto in classifica. In partenza il gioco non è fluido, le squadre preferiscono studiare le proprie potenzialità e le strategie difensive. Le ragazze bianco azzurre, in compenso, hanno da subito regalato un’ottima prestazione al loro pubblico, cominciando in equilibrio il primo set. Il mister sostituisce Casulli con Maria Difronzo. Il primo time out per il Cuti arriva sul risultato di 10 – 7 per l’Oria; poi le Cuti girls allungano il tiro e dal 16-15 arrivano al 21-21 chiudendo, infine, sul 25-23. Best performance per Costantini e Ancona che dall’incipit della gara iniziano a trascinare la squadra con precisone e determinazione. Nel secondo parziale, il Cuti conduce la gara, con attacchi irruenti e penetranti fino al 15-9, quando la squadra di Milella, sfugge alle azioni delle padrone di casa. A partire dal 19 -12, ricomincia una fase di equilibrio. Con il Time out per Oria, si crea confusione in campo del Cuti, con una fase ricca di errori. In seguito Ancona inizia a divertirsi in campo, ci prende gusto e trova la strada giusta per fare punto e riuscendo a realizzare ciò che il mister chiede. Siamo al 22 -13, qualche sostituzione e le Cuti girls chiudono il set con il risultato di 25 – 16. Nel III set non vengono effettuati cambi. Dopo un secondo set facile il III è sincopatico. Costantini crudele e spietata, direziona la palla dove nessuno può riceverla. Le ragazze in allenamento hanno studiato bene il piano per chiudere il set e tornare a casa: sanno in quale zona battere, sanno difendere, coprire, ricevere e sono totalmente dedite alla causa. Il III set parte con un vantaggio di ben 6 punti. Segue una perdita di controllo e lucidità, dapprima con un errore in battuta e a seguire con alcuni errori di ricezione. Parte la sindrome del terzo set, è il più temuto, ma le ragazze di Milella non mollano. Sull’11 – 6 c’è l’ace di Costantini, Ancona continua a macinare punti, De Vivo, di prima intenzione, spinge la palla in campo ed è punto. Sannino, a tutto braccio, scarica la tensione sulla palla e fa punto. Si registra un timido vantaggio per l’Oria ma il Cuti è ancora in grado di non perdere il controllo e si aggiudica l’incontro con un passivo di tre set a zero. Le ragazze fanno sentire la loro presenza incisiva, la performance d’insieme è ottima, il coach e i dirigenti sono contenti e danno appuntamento a sabato prossimo, presso il palazzetto di Valenzano dove avrà luogo la gara contro il New Holiday Taranto alle ore 18.30.

Rosalba Ferrara

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this