18.2 C
Capurso
sabato, Maggio 25, 2024
spot_img
HomeSportFutsal Capurso – Sporting Club Grotte 3-6

Futsal Capurso – Sporting Club Grotte 3-6

Published on

spot_img

La Futsal Capurso cede il passo, e perde tra le mura amiche per 6 a 3 contro un buon Sporting Club Grotte. Troppe le assenze per i “bulldog” che tutto sommato ci mettono il cuore, ma alla fine si devono arrendere alla “banda” Cisternino, che difende in blocco e con ripartenze interessanti porta via i 3 punti, senza rubar nulla.

Mister Squillace ha gli uomini contati ed orfano di Trofeo, Biacino, Zotti e capitan Rossi schiera dal 1° la formazione annunciata: Caputo, De Mola, Recchia, Squeo Marco ed Albanese. La novità è il cambio di posizione tra De Mola e Recchia che si invertono le posizioni, con il primo che parte da centrale ed il secondo che fa il laterale. Mister Cisternino all’ultimo momento punta su Montanaro e Plantamura per affiancare i “sicuri” L’Abbate, De Leonardis e Pane nel suo start five. Arbitrano la gara i signori De Ninno e Carnazza delle sezioni di Foggia e Taranto.
Parte la gara ed il primo brivido dell’incontro arriva da piedi di De Mola. L’Abbate attento, devia sopra la traversa. Al 4° si sblocca la gara, ed in goal vanno gli ospiti. De Leonardis a metà campo vince un contrasto con Marco Squeo, s’invola verso la porta avversaria e con un tocco morbido supera Caputo in uscita. Al 9° ottima azione di Albanese che serve Marco Squeo. Il laterale davanti a L’Abbate è troppo altruista e crossa al centro. Plantamura, ben appostato allontana. Al 13° De Mola e Squeo dopo una bel fraseggio mettono Albanese in condizioni di tiro a rete. Il bomber prova il tacco ma L’Abbate non si fa ingannare e blocca. In ripartenza l’occasione buona è per Mastrangelo. Caputo attento manda in angolo. Entra Massimo Squeo e con una conclusione da posizione laterale impegna L’Abbate, che si distende e respinge. I pericoli degli ospiti arrivano ancora dai piedi del funambolico Mastrangelo, che prima crea scompiglio in dribbling e poi calcia a rete.  Caputo risponde alla grande e neutralizza l’avversario. Dopo una fase di stallo del match gli ospiti al 24° raddoppiano. Da fallo laterale Barabba pesca in area Primavera. Conclusione a volo dell’under ospite che si insacca sotto l’incrocio. Nulla da fare per Caputo, 2 a 0 Sporting Club Grotte. Piove sul bagnato per mister Squillace un minuto più tardi, quando l’assistente De Ninno combina un “pastrocchio”, ed inguaia ancora di più i “bulldog”. Barabba, da terra, con il corpo fuori ed a distanza molto ravvicinata, disturba ed intercetta il fallo laterale battuto da Squeo. Sarebbe da regolamento punizione per i padroni di casa, e giallo per il 7 ospite. Nell’incredulità generale, per De Ninno è tutto ok e sul proseguo Barabba realizza anche la rete che vale il 3 a 0. Prova a reagire la Futsal Capurso con Carbonara, ma la conclusione va fuori di poco. Il pivot di casa è geniale nei minuti di recupero, quando imbecca perfettamente Recchia in area. Il laterale di casa calcia a botta sicura e accorcia le distanze. Il goal di fatto chiude le emozioni della prima frazione e manda tutti al riposo.
Si torna in campo ed è subito Futsal Capurso con Carbonara che calcia a rete ma L’Abbate para. Al 2° è Recchia ad impensierire il portiere ospite che si rifugia in angolo. Sembra il preludio ad un assedio ma ad andare in goal è il Grotte con De Leonardis che su sviluppi di corner raccoglie da Boccardi e realizza il goal del 4 a 1. I padroni di casa reagiscono al 10° con Marco Squeo che di punta senza fortuna va alla conclusione. Al 15° potrebbe chiudere i conti Liuzzi ma la sua conclusione si stampa sul palo. Al 16° De Mola ci prova ed è fermato da L’Abbate. In ripartenza si presenta al tiro Pane con Caputo abile ad evitare guai peggiori. Al 18° Marco Squeo vince un contrasto e supera abilmente l’estremo difensore avversario, per il goal che accorcia le distanze. Passa solo un minuto e Massimo Squeo nel tentativo di anticipare L’Abbate, fa fallo sul portiere ospite e viene espulso. Gli ospiti nei 2 minuti con la superiorità numerica colpiscono un palo con Primavera. La Futsal Capurso, scampato il pericolo si riversa nella metà campo avversaria, trovando di fronte un muro invalicabile ed al 27° in ripartenza Mastrangelo realizza il 5 a 2. Passa solo un minuto e Carbonara realizza il 5 a 3 su assist di Albanese. Nei minuti di recupero chiude il tabellino su suggerimento di L’Abbate, Mastrangelo che fissa il punteggio sul 6 a 3 per gli ospiti. Game over al centro sportivo Sport Five con gli ospiti che possono festeggiare i 3 punti ed una classifica ampiamente tranquilla. Attenti dietro e bravi a sfruttare gli spazi lasciati dagli avversari: il lavoro di Cisternino sta dando i suoi frutti. In casa Futsal Capuro probabilmente, non si poteva fare di più. L’impegno c’è stato, la voglia pure. L’importante sarà recuperare in fretta gli inforunati, possibilmente già da sabato nel difficile impegno esterno con il Futsal Canosa.

Giuseppe Lonero

© Riproduzione Riservata

 

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this