15.4 C
Capurso
giovedì, Aprile 25, 2024
spot_img
HomeSportPellegrino Sport – Futsal Capurso 3-5

Pellegrino Sport – Futsal Capurso 3-5

Published on

spot_img

Vittoria sofferta ed importantissima per la Futsal Capurso che espugna Altamura per 5 a 3 contro il Pellegrino. Poco lucidi ad inizio partita, i “bulldog” portano a casa i 3 punti grazie ad un ottima seconda frazione.

Mister Squillace orfano di Biacino e Rossi, schiera dal primo minuto Caputo tra i pali, Recchia come centrale, Massimo e Marco Squeo da laterali con Albanese pivot. Risponde Maremonti con il neo acquisto Gnularntino tra i pali (arrivati in settimana per sostituire gli infortunati Lombardi e Cappiello a cui auguriamo una prontissima guarigione), capitan Moramarco fa il centrale, con Mercadante e Falcicchio pronti a suggerire l’ispirato Pestrichella. Arbitrano la gara i signori De Palma della sezione di Molfetta e Buzzachino della sezione di Taranto. Parte la gara con Massimo Squeo che, ispirato da Recchia, si fa ribattere la conclusione da Gnurlantino. A Squeo risponde Pestrichella, con un diagonale potente che Caputo d’istinto manda in angolo. Sul corner il pivot di casa premia il perfetto inserimento di Moramarco che di prepotenza realizza il vantaggio Pellegrino. La reazione degli ospiti è nei piedi di Giampiero Recchia, prontamente fermato da Gnurlantino. Al 9° calcio di punizione da posizione interessante per Mercadante. Caputo gli chiude lo specchio e salva la sua squadra. Al 10° arriva il raddoppio. Pestrichella riceve palla sulla destra, e dopo aver attirato su di sé le attenzioni di Recchia e Caputo, serve centralmente per Moramarco che deve solo spingere in rete, per il 2 a 0 Pellegrino. Ci prova a scuotere la Futsal il neo entrato De Mola con una progressione centrale. Il tiro del laterale non inquadra però lo specchio. In ripartenza un minuto più tardi, Falcicchio potrebbe portare a 3 le reti Pellegrino, ma Caputo fà il fenomeno e salva. Gnuraldino risponde prontamente a Caputo salvando su De Mola, su corner di Albanese. I portieri sono i veri protagonisti della gara, in questo momento e Caputo si supera nel fermare al 20° prima Angelino e poi  Pestrichella lanciati a rete. La Futsal si scuote e cerca di cambiare marcia. Minuto 21° ed una triangolazione De Mola – Albanese non culmina con il goal solo per la bravura di Gnurlantino. Al 23° battuta a rete di Trofeo su corner di Albanese. Il tiro diventa una palla invitante per Marco Squeo che per poco non impatta la palla a pochi metri dalla porta. Passa un minuto e gli ospiti accorciano le distante con Albanese che in uscita supera Gnurlantono. Potrebbero addirittura pareggiare i “bulldog” con Carbonara al 28°, su tiro libero. Gnurlantino è attento, salva la sua porta e manda tutti al riposo con il risultato fermo sul 2 a 1 per i padroni di casa.
Si ritorna in campo con De Mola subito protagonista. Il laterale impegna senza fortuna pero l’estremo difensore di casa. Con la Futsal molto alta l’occasionissima in ripartenza è per Pestrichella, ipnotizzato però da Caputo. Sul ribaltamento di fronte, ci prova Trofeo fermato da Gnurlantino. Al 9° i pericoli arrivano dal bolide di Mercadante che termina a lato di poco, a cui risponde una conclusione insidiosa di De Mola. Al 12° potrebbe chiudere i conti Pestrichella lanciato da Mercadante. Il forte bomber di casa calcia però a lato. Goal sbagliato, goal subito ed Albanese pareggia i conti perfettamente lanciato da Marco Squeo. Le speranze del Pellegrino di ritornare in vantaggio vengono infrante dal palo colpito da Mercadante al 15°. Passano solo 3 minuti e passano in vantaggio, invece, gli ospiti con Albanese che prima supera con un pallonetto Mercadante, per poi trafiggere Gnurlantino con un tiro preciso nell’angolino. 3 a 2 Futsal Capurso.  Al 23° lo stesso Albanese con un’iniziativa personale sfiora il goal della sicurezza. Passa un minuto e Recchia salva un occasione ospiti a Caputo già battuto. Il centrale ospite però qualche secondo più tardi non chiude la gara su un tiro libero bloccato da Gnurlantino. La Pellegrino non demorde e si riversa in avanti in cerca del pari. Grande l’opportunità creata da Moramarco al 27°, ma la sua conclusione si stampa sulla traversa, sbatte sulla linea ed esce. Chiedono il goal gli ospiti ma la palla non dovrebbe essere entrata. I due direttori di gara in giornata non proprio impeccabile, in questo caso dovrebbero aver ragione e sul ribaltamento dell’azione sfruttando il portiere in movimento Albanese realizza il goal del 4 a 2, a porta sguarnita. Il bomber ospite si concede allo scadere, anche la “manita” personale, che gli vale il primato in classifica marcatori e che porta la Futsal Capurso in vantaggio per 5 a 2. Chiude i conti durante l’extra time una grandissima punizione di Tancredi che realizza il goal del definitivo 5 a 3 Futsal Capurso. Al triplice fischio si torna a casa con tre punti importanti contro un Pellegrino (che si complica la vita nel finale di gara con le espulsioni di Gnuralntino e Mercadante per proteste), che se gioca sui livelli di oggi molto presto uscirà dalle sabbie mobili della classifica. Prossimo impegno per i “bulldog”, l’esame casalingo contro lo Sporting Grotte di Vito Cisternino. In classifica generale, passo in avanti del Futsal Cisternino che complice il pareggio della Futsal Margherita a Canosa, da stasera guarda tutti dall’alto comandando in solitario la classifica.

 

Giuseppe Lonero

© Riproduzione Riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this