26.4 C
Capurso
martedì, Giugno 25, 2024
spot_img
HomeSportF.C. Capurso - New Team Cellamare 2-1

F.C. Capurso – New Team Cellamare 2-1

Published on

spot_img

Per la seconda volta in tre giorni il Capurso dovrà fare i conti con il Cellamare, squadra che sarà determinata nel portare via tre punti fondamentali per il Capurso come ‘vendetta’ per l’eliminazione di Coppa. Mister Chiodo sceglie un 11 cambiato radicalmente rispetto a quello sceso in campo giovedì.

Saranno Pepe e De Santis a difendere la porta di Galeone mentre il ruolo di terzino destro e sinistro viene assegnato a Lopello e ad Amoretto. A centrocampo Lorusso e Barbato con Consalvo e Turitto esterni dovranno fornire supporto sia alla difesa che all’attacco formato da Tanzi e Vernice. Risponde Mister Carbone con Ladisa in porta, Notarnicola, Vavallo, Spinelli e Settanni in difesa, Mitola e Lovicario centrocampisti con esterni Paracollo e Taccogna e in attacco Vitale e Carbone. Prima dell’inizio della partita ordinata l’osservanza di un minuto di silenzio in ricorda della strage di Lampedusa. Parte subito forte il Capurso con Vernice che spara alto dopo una bella incursione di Tanzi. Passa una manciata di secondi ed è Lorusso a sbloccare il match su penalty procurato da uno scatenato Tanzi. Il Cellamare prova a farsi vedere dalle parti di Galeone con una punizione di Lovicario parata dal numero 1 capursese. Il raddoppio dei Granata arriva al 14esimo per mano (o meglio per piede) di Turitto con un tiro-cross che beffa Ladisa. La reazione degli ospiti non si fa attendere e Taccogna segna un bel gol su assist di Paracollo. Il Cellamare è vivo ed impensierisce per ben tre volte l’estremo difensore capursese dopo un’azione convulsa in area di rigore. Alla mezz’ora della prima frazione ancora Lovicario autore di una bella punizione, la palla scende ma non sorprende il portiere della squadra di casa. L’ultima occasione del primo tempo capita sui piedi di Turitto, che, lanciato in  profondità non riesce ad anticipare l’uscita di Ladisa. Doppio fischio dell’arbitro e squadre negli spogliatoi a prendere un tè caldo. L’inizio di secondo tempo non è dei migliori proprio come nella partita di giovedì ma al 23esimo Lorusso fa scorrere un brivido lungo la schiena di Ladisa con la sua punizione che termina sulla traversa proprio complice deviazione del numero 1 neroarancio. Passa un solo minuto e Lorusso cerca ancora la doppietta, la conclusione del 4 granata viene respinta sui piedi di Amoretto che non riesce a dare forza al tapin. La partita termina con la contestata espulsione di Monopoli, reo di aver scalciato da dietro i difensori capursesi. Episodi del genere sarebbero decisamente da evitare. Tre punti sicuramente guadagnati per il Capurso che riesce a riscattare con questa vittoria l’amara sconfitta subita a Pezze di Greco domenica scorsa

Giuseppe Delmedico

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this