29.2 C
Capurso
domenica, Luglio 14, 2024
spot_img
HomeSportAtletico Pezze 2011 - F.C. Capurso: 3-2

Atletico Pezze 2011 – F.C. Capurso: 3-2

Published on

spot_img

Prima giornata di campionato per il Capurso che concede i primi tre punti in palio all’Atletico Pezze 2011 in trasferta, in terra brindisina. Mister Chiodo schiera così i ‘Granata’: Galeone; Brindisi, Pepe, De Santis, Lopello; Consalvo, Lorusso, Barbato, Amoretto; Vernice, Mariani. Rispondono i padroni di casa con Pelonzi, Saponaro, Salerno, Mancini, Donnaloia, Pertosa, Cardone, Buzzerio, Visconti, Amati, Calandrella. Arbitra il sig. Carminiano della sezione di Taranto.

La partta entra subito nel vivo e i padroni di casa vanno in goal al quinto minuto con Pertosa che batte Galeone in uscita. Le proteste per una sospetta posizione di fuorigioco dell’attaccante brindisino sono vane. La reazione dei granata è repentina e all’ottavo minuto Amoretto accelerando sulla sinistra, trova un pallonetto che scavalca il portiere, ma si stampa sul palo alla sinistra di quest’ultimo. Al 14esimo Lorusso tenta il tiro dalla distanza ma la palla finisce di poco al lato. Al ventesimo ancora Lorusso prova la conclusione su punizione ma Pelonzi è attento e blocca. Al 26esimo bella punizione di Barbato dai venti metri, intercettata però dall’estremo difensore avversario. Il primo tempo è tutto ad appannaggio del Capurso e al 29esimo Mariani viene atterrato in area dopo una percussione di Amoretto sulla sinistra. Il direttore di gare decreta il rigore sul quale si presenta Lorusso che spiazza il portiere e realizza il gol del pareggio. Poco dopo, al 35esimo, cambia ancora il parziale per il momentaneo vantaggio granata: è ancora Lorusso che mette dentro il tapin vincente dopo un’ottima punizione di Amoretto dal limite dell’area. La reazione dell’Atletico Pezze 2011 arriva flebile allo scadere della prima frazione di gioco con un tiro dal limite dell’area ad opera di Buzzerio che termina poco a lato della porta difesa da Galeone.
Nella ripresa i padroni di casa pareggiano al 13esimo con Saponaro (gol fantasma e piuttosto dubbio) su calcio d’angolo. La dinamica è concitata: il pallone danza sulla linea di porta dopo aver toccato la traversa e non prima di finire tra le braccia dell’estremo difensore capursese. Lunghe e accese le proteste per la decisione dell’arbitro di assegnare il goal, e alla fine viene espulso il numero 10 Mariani. Seppur in inferiorità numerica gli uomini di Michele Chiodo non demordono e padroneggiano sul piano del gioco. Ma al 26esimo un’altra tegola si abbatte sui granata. Infatti il Capurso rimane in nove per l’espulsione molto discutibile del capitano Pasquale Brindisi, ancora una volte per presunte proteste. Al 34esimo punizione dalla trequarti di Checco Consalvo con palla che finisce alta di poco complice una deviazione. Minuto 37 e grande occasione per Barbato che lasciato libero sul secondo palo non riesce a deviare in rete il cross ancora una volta di Consalvo dalla sinistra. Il ritmo della gara è abbastanza alto e il Capurso non demorde seppur in netta inferiorità numerica. La conquista di un punto insperato per le varie dinamiche dell’incontro è alla portata di un giro d’orologio, ma al 44esimo arriva la doccia fredda. Un eurogol dalla trequarti di Pertosa, che calcia di potenza in porta, siglando la personale doppietta, porta in vantaggio l’Atletico Pezze 2011. Non basta la reazione di Fanelli, da poco subentrato in campo, che in mischia in area avversaria tenta una conclusione acrobatica con la palla che termina alta. L’assedio finale dei ragazzi purtroppo non porta al pareggio e il risultato finale decreta la vittoria dei padroni di casa per 3 reti a 2. Partita dominata dal Capurso e condizionata da un arbitraggio molto discutibile e con svariati errori. Di sicuro con un arbitraggio equo e soprattutto con i sistemi e gli schemi di gioco più rodati si raccoglieranno sicuramente risultati migliori in futuro. Adesso gli uomini di Mister Chiodo sono chiamati a due importanti impegni nell’arco dei prossimi sette giorni. Affronteranno infatti tra le mura amiche del Comunale di Capurso per ben due volte consecutive la New Team Cellamare, giovedì 3 ottobre (h. 15.30) per la gara valevole per il ritorno della Coppa Puglia (andata 2-0 per il Capurso), e domenica 6 ottobre (h. 11) per la seconda giornata di campionato. Forza ragazzi del vecchio cuore granata!

Giuseppe Delmedico

Foto Johnny Calabrese

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this