Il pubblico ringraziamento del Comitato di gestione del Centro sociale per anziani “Giovanni Venisti”

0
24

Riceviamo e pubblichiamo integralmente, un comunicato stampa giunto in redazione e inviato dal portavoce del Sindaco per conto del Comitato di gestione del Centro Sociale per anziani di Capurso “Giovanni Venisti”.

Il Comitato di gestione del “Centro Sociale per Anziani Giovanni Venisti di Capurso” ringrazia il CAF-UIL e la farmacia Mainardi per la sensibilità e l’altruismo dimostrato verso gli anziani di Capurso.

L’Italia sta attraversando, ormai da anni, un periodo molto critico dal punto di vista economico e sociale, che sta mettendo a dura prova quasi tutti i ceti sociali.

Sfratti, licenziamenti individuali e di gruppo, chiusure di negozi e di aziende più o meno grandi sono all’ordine del giorno. La disoccupazione giovanile dilaga, raggiungendo livelli mai toccati dal dopoguerra in poi. In questo quadro tanto realistico quanto deprimente verrebbe da chiedersi se è il caso di continuare a credere o sperare in un futuro migliore. La nostra personale esperienza ci dice che possiamo e dobbiamo continuare a farlo perché nella nostra comunità esistono persone sensibili, buone e volenterose.  successo che noi del nuovo Comitato di gestione del “Centro Sociale per Anziani Giovanni Venisti di Capurso”, dopo aver risolto questioni di ordine burocratico (regolamento interno, tesseramento e redazione del programma annuale delle attività del centro), ci siamo interrogati su che cosa si potesse fare di concreto per aiutare i nostri anziani anche dal punto di vista economico,decidendo di attivarci per ricercare accordi commerciali a favore dei nostri soci. Ad esempio, abbiamo contattato i principali CAF presenti nel nostro comune chiedendo loro quali condizioni fossero disponibili ad applicare. Encomiabile è stata la risposta del CAF-UIL, nella persona della signora Angela Lisa Tarantino, responsabile della struttura, che per l’anno 2013 ha messo a disposizione dei nostri iscritti tutti i suoi servizi in forma totalmente gratuita. Successivamente, abbiamo contattato le farmacie del nostro paese proponendo loro l’applicazione di uno sconto sui farmaci a favore dei nostri anziani. La dottoressa Maria Claudia Mainardi, titolare dell’omonima farmacia, ha dimostrato una grande sensibilità d’animo accettando la nostra proposta, che si è concretizzata con il riconoscimento ai nostri tesserati di uno sconto del 10%. Ci è sembrato doveroso portare all’attenzione della nostra comunità questi due atti di solidarietà sociale e forti di questi due esempi stiamo pensando ad altre iniziative che possano portare ulteriori, piccoli benefici ai nostri soci. Riteniamo, peraltro, che questi gesti d’altruismo contribuiscano in maniera determinante a farci recuperare un po’ di fiducia, ottimismo e positività, riaccendendo in noi la fiaccola della speranza in un futuro migliore.

Il Comitato di gestione del Centro Sociale Per Anziani “Giovanni Venisti” Capurso

(fonte: portavoce del sindaco)

Redazione

© Riproduzione riservata