29.2 C
Capurso
domenica, Luglio 14, 2024
spot_img
HomeSportNasce l'OrsaAspav CUTI VOLLEY PROJECT

Nasce l’OrsaAspav CUTI VOLLEY PROJECT

Published on

spot_img

Riceviamo e diamo pubblicazione integrale di un comunicato stampa a firma della Polisportiva Orsa e dell’ASPAV Volley Valenzano, che ufficializzano la nascita di un nuovo progetto sportivo comune per la prossima stagione.

Comunicato stampa

I Presidenti delle AA.SS.DD. ASPAV Volley Valenzano e Polisportiva Orsa Capurso hanno il piacere di comunicare che in data 8 luglio scorso, è stato sottoscritto un Protocollo d’Intesa tra i due Sodalizi, con l’intento di partecipare al prossimo campionato federale 2013/2014 di serie D regionale di pallavolo femminile con una squadra rappresentativa congiunta ed il potenziamento delle attività giovanili, curate autonomamente ed affidate ai propri rispettivi migliori tecnici.

L’intento comune è quello di presentare uniti i due territori attraverso l’esaltazione di quello che lega le due Associazioni storiche di Terra di Bari (fondate rispettivamente nel 1969 e nel 1981) e i propri atleti e tutti gli sportivi, amatori della pallavolo, promuovendo la nascita di una squadra che, in tempi brevi, possa rappresentare un punto di riferimento di vertice della pallavolo barese; da qui lo spirito che ha portato ad individuare in CUTI ovvero il territorio dell’Abbazia di Ognissanti sulla quale si intrecciano storicamente le storie di Valenzano e Capurso, la denominazione del progetto pluriennale sottoscritto.

Il roster del CUTI Volley Project 2013/2014 sarà basato sulla sostanziale conferma di tutte le titolari delle singole formazioni della scorsa stagione, quindi fortemente competitivo, affidato alle cure di coach Michele Milella, giovane allenatore con alle spalle già numerosi successi in campionati di prestigio (per tutte, due promozioni da head-coach dalla serie C alla B/2 con Noicattaro e Acquaviva) oltre ad un passato da giocatore con squadre di serie nazionale.

Le ambizioni di questa squadra sono molto evidenti, almeno quanto il sano messaggio che le due dirigenze hanno voluto dare a risposta della crisi che, direttamente ed indirettamente, accompagna lo sport dilettantistico: occorre esaltare lo spirito dello sport fatto per il piacere di rappresentare una bandiera, il proprio territorio, alcuni ideali… e per molti dirigenti, quella continuità che oggi consente di poter programmare il vero “sport per tutti” a distanza di tanti decenni.

Un’ambizione che confidiamo abbiano tutti i nostri tifosi, coloro che lo diverranno, le Amministrazioni Locali e tutti gli Enti scolastici operanti nel territorio interessato dall’iniziativa.

In Valenzano e Capurso, lì 25 luglio 2013

Redazione

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this