Professione bomber

0
33

 

Le verità di Mazzilli ad un passo dal titolo di capocannoniere della C1

Chi è Gianluigi Mazzilli?

G.M.: Sono un ragazzo di 22 anni che ama giocare a calcio e fare goal. Dopo aver giocato 3 anni tra Eccellenza e Promozione con Altamura, Noci e Rutigliano, per problemi personali ho dovuto lasciare il calcio ad 11 e così ho deciso di provare una nuova avventura nel calcio a 5, con la Futsal Capurso, una grande famiglia.

Cosa significa il goal nella vita di un bomber?

G.M.: Gioco in attacco, la mia professione in campo è fare il bomber, quindi segnare. E per fortuna dopo un’annata un po’ difficile, come quella passata, in questa stagione sta andando tutto bene e non posso lamentarmi. Perché per un pivot se non arrivano i goal tutto si complica…

I 3 Top Futsal di Gianluigi Mazzilli?

G.M.: I tre top Futsal sono: 1° Imperiale( Futsal Capurso): il nostro portierone. Secondo me nessuno come lui, e senza di lui non saremmo nelle prime posizioni. 2° Gravina ( Futsal Capurso): E’ sprecato in questa categoria. Troppo superiore. 3°Ferdinelli (Azetium Rutigliano): Grande giocatore anche lui. Con i suoi goal sta dimostrando di essere di un’altra categoria, anche lui.

Raccontaci le vicende sportive della Futsal Capurso nell’ultimo mese?

G.M.: Stiamo passando un mese difficile tra infortuni e squalifiche. Ma sono sicuro che per lo sprint finale saremo al meglio in modo da essere competitivi con tutti.

Un pensiero per Claudio De Giosa?

G.M.: Claudio è un grande bomber e la sua esperienza e umanità ci manca tanto. Grande giocatore, con la sua esperienza riusciva a risolvere partite difficili. Un grande uomo.

C’è qualcuno che vorresti ringraziare?

G.M.: Vorrei ringraziare tutte le persone che mi vogliono bene e credono nelle mie potenzialità. E’ bello sentire la fiducia di tanta gente e questo mi mette la carica per dare il massimo in ogni partita.

Quando, e in base a cosa, decidi le esultanze?

G.M.: Per me le esultanze sono importanti ed è io volta per volta cerco la maniera migliore per festeggiare una rete. Ogni volta in base alla situazione decido cosa fare.

E’ Mazzilli il nuovo Savio Squillace?

G.M.: Non sono il nuovo Squillace, perché il mister ha dato tanto in questo sport ed io ho appena iniziato.

Sono finite le “Mazzillate”? E’ l’anno della definitiva maturazione?

G.M. : Penso che le “Mazzillate” siano finite e lo sto dimostrando, quest’anno non sono stato espulso nemmeno una volta.

Perché a Capurso vincere Luglio Sport è diventata un’ istituzione?

G.M.: Tutti vogliono vincere Luglio Sport perché è un torneo di grande prestigio. E poi bisogna fare bene specialmente per i grandi sfottò che durano un anno intero.

Cosa vedi nel tuo futuro? Vincerai il capocannoniere?

G.M.: Se riesco a vincere il capocannoniere sarà una grande soddisfazione personale e sarà grazie anche alla mia squadra che mi permette di fare tanti goal. Per il futuro, spero di andare in serie B con questa squadra , con questo paese che merita tanto.

 

Giuseppe Buono

©Riproduzione Riservata