26.4 C
Capurso
martedì, Giugno 25, 2024
spot_img
HomeSportFutsal Capurso - Donia: 10-1

Futsal Capurso – Donia: 10-1

Published on

spot_img

Vittoria, questo l’elemento indispensabile che serve al Capurso, reduce dalla vittoriosa trasferta contro il Torre Rossa, per riconquistare la vittoria interna. Mister Squillace dispone così il quintetto: Imperiale trai pali, Lillo play, Recchia e Rossi laterali e Sedicina centravanti, risponde Mister Venturi che schiera così il suo Donia: Castriotta, Zerulo, D’Asconio, Orbelli e Accarrino.

Subito in discesa la partita per i detentori della Coppa Italia che passano in vantaggio con Piero Lillo (‘2) che batte Castriotta con un diagonale su assist di Recchia. Provano a reagire i Manfredoniani con D’Asconio (‘4)che effettua un tiro dalla sinistra parato da Imperiale. Al 12 ci riprova il 10 del Donia che dalla distanza esalta Imperiale il quale si distende e salva in corner. Passano due minuti e Marco Squeo servito in profondità elude Castriotta ma tira fuori a porta sguarnita. Al sedicesimo il Capurso raddoppia con un autogol su angolo di Recchia. I Bulldog sono scatenati e Lillo sigla la doppietta e il 3-0 sfruttando una ribattuta del portiere (’17,10). Ancora Lillo è protagonista quando serve a Marco Squeo l’assist per il 4-0. Al ventiduesimo è invece il neo-entrato Mazzilli a servire all’esordiente Biacino l’assist per il 5-0. La coppia si ripete e ancora il Bimbo con una magia regala l’assist per la doppietta di Biacino. Si va al riposo sul parziale di 6-0 per i padroni di casa. Al sesto del secondo tempo ancora D’Asconio mette alla prova Imperiale che devia in angolo e sul contropiede Sedicina lancia Marco Squeo che non è preciso e coglie il palo a porta libera. Minuto 10 e al termine di una triangolazione targata Albanese-Sedicina il bomber tira sul palo. Tre minuti dopo e Mazzilli trova la gloria personale a tu per tu con Castriotta. Minuto 16 e bomber Albanese sigla l’ 8-0 a porta libera. Ventiseiesimo e Mazzilli dribbla il portiere e deposita in rete per il 9-0. Poco più tardi (28,40) e Rinagnese sigla il gol della bandiera. C’è ancora spazio per il rientrante Gravina nel tabellino marcatori che con un mini cucchiaio sigla il 10-1 finale al ‘1 di recupero. Il prossimo impegno non è proibitivo per i Bulldog, ma nel calcio come nella vita, gli impegni presi sotto gamba portano esiti non desiderati.

Giuseppe Delmedico

© Riproduzione riservarta

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this