15.8 C
Capurso
sabato, Maggio 25, 2024
spot_img
HomeSportCoppa Italia: Pellegrino Sport Altamura - Futsal Capurso. 3 - 2

Coppa Italia: Pellegrino Sport Altamura – Futsal Capurso. 3 – 2

Published on

spot_img

Si è disputata martedì 16 Ottobre ad Altamura l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia tra i padroni di casa del Pellegrino Sport e i detentori del titolo, la Futsal Capurso. I “bulldog” arrivano in ritardo al Palazzetto di Altamura per via di un incidente di terzi lungo la strada. E nonostante parliamo di cause di forza maggiore, un regolamento sicuramente discutibile vieta alla squadra ospite di poter fare riscaldamento. E così, mister Squillace che deve rinunciare già in partenza ad Albanese, Caputo, Gravina, De Giosa e con Sedicina praticamente non disponibile, perderà dopo pochissimi minuti anche Piero Lillo.

Parte l’incontro ed al 10 minuto il Pellegrino è già in vantaggio. De Pascale sbaglia il disimpegno e cosi l’Altamura riparte con Pestrichella che triangola con Pannarella prima di scaraventare verso la porta di Imperiale per l’1 a 0. Mister Squillace si gioca a metà tempo la carta Lorusso. La mossa è positiva. Il baby dà subito freschezza alla squadra e dopo una serie di dribbling impensierisce Cappiello. Lo stesso Lorusso si ripete al 25° quando ruba palla a Pannarella e viene nuovamente fermato da Cappiello in angolo. Si chiude qui la prima frazione. Inizia la ripresa e capitan Rossi con una sventola su punizione dal limite dell’area infila la palla sotto l’incrocio per il pareggio. La Futsal sembra gestire l’incontro ma al 10° è di nuovo in svantaggio per qualche disattenzione che non va bene. Punizione di Tancredi dal limite dell’area, la barriera si apre e non c’è nulla da fare per Imperiale. 2 a 1. I bulldog si buttano così nell’area avversaria e sfiorano in maniera clamorosa diverse palle goal. Il pareggio arriva soltanto al 26° quando Mazzilli ruba palla a metacampo e si invola verso Cappiello e lo trafigge in diagonale per il 2 a 2. Nei minuti di recupero arriva però la doccia fredda con il goal di Gramegna su assist di Pestrichella, che supera Imperiale per il definitivo 3 a 2. Si torna con l’amaro in bocca per la sconfitta di misura ma con la piena consapevolezza che basterà vincere al ritorno tra le mura amiche tra 14 giorni per superare il turno e approdare alle semifinali. Si può fare. Difendiamola.

Giuseppe Lonero

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this