21.3 C
Capurso
domenica, Giugno 16, 2024
spot_img
HomeSportFutsal Capurso - Adelfia in Movimento

Futsal Capurso – Adelfia in Movimento

Published on

spot_img

Tornare a vincere, questo l’imperativo con cui Mister Squillace avrà caricato i suoi ragazzi, reduci dalla sconfitta nel derby con l’Azetium Rutigliano. Avversario di turno l’Adelfia in Movimento già incontrata due volte in stagione nel vittorioso doppio match in Coppa. Mister Squillace per portare a casa i 3 punti si affida al seguente quintetto: Imperiale tra i pali, Lillo play basso, Albanese e Marco Squeo laterali e Mazzilli centravanti, risponde Mister Iurino con Longo,Campagna,Lanera,Cesario e Gasparro.

Arbitrano i signori Di ruvo e Agostinelli. Comincia la partita con i ragazzi di Iurino che gestisce il possesso palla e al terzo minuto va al tiro con Lanera. Solo all’11 minuto arriva il primo squillo del Capurso con Marco Squeo che coglie il palo con un tiro sporco. Questo pericolo vale come un monito per l’Adelfia che ricomincia ad attaccare e al minuto 14 Roberto Imperiale deve distendersi per neutralizzare il tiro scoccato da Cesario. Al minuto 17 Recchia apre precisamente per Piero Lillo che serve al rientrante De Giosa l’assist per il ritorno al gol del bomber che porta in vantaggio un Capurso più cinico che bello. Minuto 29 e Sedicina trafigge Longo da due passi su assist di Marco Squeo. A fine primo tempo Basile viene ammonito e concede un tiro libero che De Giosa non fallisce e sigla il 3-0 e la personale doppietta. Inizia il secondo tempo e Lanera al 3 minuto impegna severamente Imperiale il quale si ripete poco dopo su Gasparro. Ancora Lanera tenta di siglare il gol per i suoi ma Imperiale è in stato di grazia,vince anche questo duello e riesce a mantenere la porta inviolata. Al minuto 8 un tiro di De Pascale è deviato in angolo da Longo ma sul conseguente calcio d’angolo Mazzilli si avventa sulla palla e porta a quattro i gol dei Bulldog. Minuto n° 17 e Marco Squeo trova la gloria personale su preciso assist di Lillo in contropiede e fa 5-0. La partita degenera complici discutibili decisioni arbitrali e lo spettacolo ne risente visto che il gioco diventa molto meno spumeggiante e molto più muscolare, il Capurso ne risente e Lacasella segna il gol della bandiera dopo diversi interventi in tackle dei difensori capursesi e fissa il punteggio sul 5-1. L’ultima emozione la regala capitan Rossi che fa partire un rasoterra potente e preciso quasi da centrocampo che Longo devia in calcio d’angolo fortunosamente. Quando i signori Di Ruvo di Barletta e Agostinelli di Bari decretano la fine delle ostilità i ragazzi di Squillace possono festeggiare per essersi portati a 6 punti in classifica e per aver cancellato almeno parzialmente la delusione per la sconfitta con l’Azetium. Anche oggi la squadra ha mostrato la propria forza tra le mura amiche ma per competere per risultati consoni al valore del gruppo c’è da migliorare il  ruolino in trasferta.

Giuseppe Delmedico

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this