Opera Lirica "Giuseppe d'Egitto"

0
64

La passione per la musica, il canto, l’opera lirica e il desiderio di coinvolgere e far viaggiare lo spettatore in un mondo lontano che lontano non è, traspaiono ad ogni nota dei pezzi composti dal Maestro Palmo Di Venere e ad ogni verso scritto dalla Professoressa Iurilli.

Il tutto è stato assemblato nell’opera “Giuseppe d’Egitto” e portato in scena in prima assoluta Lunedì 6 Luglio 2012 nel suggestivo scenario del Sagrato della Reale Basilica della Madonna del Pozzo di Capurso. Tre atti, Sette interpreti, tre voci soliste, tre cori (quello degli adulti, quello degli adolescenti e quello delle voci bianche) e un’orchestra diretti dallo stesso Di Venere, direttore anche dell’Associazione Musicale promotrice della serata “Di Venere Ensemble” sita in Capurso, raccontano l’incredibile storia di Giuseppe, figlio di Giacobbe, che per gelosia venne venduto dai fratelli diventando alla fine il prediletto del faraone. Uno spettacolo senza eguali quello di lunedì sera che ha colpito il pubblico presente che è rimasto soddisfatto della nobile rappresentazione.

 

 

Silvia Fazio

© Riproduzione riservata