12.3 C
Capurso
domenica, Aprile 21, 2024
spot_img
HomeSenza categoriaScirea Cup 2012: ASD Capurso - FC Juventus __ 2 : 3

Scirea Cup 2012: ASD Capurso – FC Juventus __ 2 : 3

Published on

spot_img

Cinque partite di calcio, sei giorni di sport. Lo Scirea Cup è sbarcato a Capurso e regala subito grandi emozioni. Scendono in campo nella prima gara del girone B la Football Club Juventus di Ivano Della Morte e l’ASD Capurso di Gianni Iacobellis. I padroni di casa, supportati dal pubblico delle grandi occasioni, perdono di misura per 3 a 2 contro i parì età torinesi, sfiorando l’impresa. Il Capurso opta per il 4-4-2 con Iacobellis tra i pali, Viterbo e Anaclerio terzini, Gioncada spostato al centro della difesa con Maffiola, Hamad e Belcore esterni a centrocampo, con De Pascale e Patano centrali. Il duo Carella – Consalvo in attacco.

Risponde la Juve con un 4-2-4 con gli esterni offensivi Tahiras e Gili sulla linea degli attaccanti Cappelluzzo e Moncini. Inizia il match ed è subito Juve. Al quarto Moncini calcia a volo un lancio da sinistra, ma la palla termina fuori. Un minuto dopo è sempre Moncini a lanciare a rete Gili che segna ma la rete è annullata per fuorigioco. Al 7’ Gili dribla un paio di avversari e punta la porta, ma la sua conclsione termina fuori. Al 10’ arriva il goal juventino con Cappelluzzo che raccoglie un assist di Moncini, scarta Iacobellis e realizza. Prova a raddoppiare la Juve sempre con il solito Moncini con un calcio di punizione dal limite, ma la sua conclusione termina alta sulla traversa. Il match sembra a senso unico, ma al 20’ arriva la doccia fredda per i torinesi. Retropassaggio di Giannarelli per Dovico. L’estremo difensore su pressing di Consalvo svirgola clamorosamente ed è 1-1. Il comunale è una piccola bolgia. La Juventus prova subito a riscattarsi con Tahiras che serve in area Moncini. Il bomber bianconero però, a porta libera calcia incredibilmente fuori. Al 27’ ancora Tahiras di testa con palla fuori. Il primo tempo sembra scorrere senza ulteriori novità, ma quando già metà dei giocatori è con la mente negli spogliatoi accade quello che non ti aspetti. Carella ci crede, raccoglie un assist di Belcore, stoppa e con un pallonetto scavalca Dovico per il 2-1 che manda in estasi tutti gli spettatori accorsi al comunale. Si chiude così la prima frazione di gioco. Il secondo tempo si apre subito con il pareggio juventino. Calcio di punizione da sinistra per i bianconeri. Sulla palla si avventa Gili, che in spaccata, complice una deviazione realizza il 2-2. Un minuto più tardi Cappelluzzo raccoglie un assist da destra e calcia a botta sicura, ma Carella salva sulla linea. Al 15’ è Arcangioli con un tiro a giro a sfiorare il vantaggio, che arriva solo tre minuti più tardi con Varetto, lesto a ribattere in rete un tiro di Cappelluzzo finito sul palo. La partita si chiude con il forcing di un Capurso mai domo che prova a regalarsi il pareggio prima con Consalvo e nel finale con Carbonara. I primi tre punti se li aggiudica così la Juventus, ma abbiamo visto un bel Capurso che se l’è giocata fino alla fine. Oggi secondo incontro per i granata che affronteranno sempre sul campo del comunale il Bari di Giovanni Loseto alle ore 20.30.

 

Giuseppe Lonero

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this