30 C
Capurso
martedì, Luglio 23, 2024
spot_img
HomeSportPlay-off: ACD Castellaneta - ASD Capurso

Play-off: ACD Castellaneta – ASD Capurso

Published on

spot_img

Finisce a Castellaneta il sogno play-off del Capurso che perde 1 a 0 e dice definitivamente addio alla promozione. Mister Fumai parte con un 4-4-2 con Iacobellis alto con Mariani davanti, Ruscigno viene schierato terzino a destra e il duo Santorsola Maggi pronto a non far respirare Pastore, la mente avversaria. Risponde Mister Lippolis con lo stesso undici di domenica scorsa, con il tridente esplosivo De Crescenzo, Di Fonzo, Maggi. Proprio quest’ultimo dopo 4 minuti ha la palla per mettere al sicuro la qualificazione, ma la sua conclusione termina a lato alla sinistra di Galeone. A Maggi risponde prontamente Iacobellis con una botta dalla distanza, ma la sfera termina alta sulla traversa. Al 10′ è Corti a riscaldare le mani a Giampietruzzi con un calcio piazzato.

L’occasione più ghiotta per riaprire il discorso qualificazione capita a Santorsola che di testa da pochi passi spedisce alto un cross di Busco. Il Castellaneta soffre e non riesce a giocare, Pastore è ben controllato e si affaccia dalle parti di Galeone solo al 20′ con Panzarea, ma l’estremo difensore granata è super e respinge. Al 28′ ancora Corti su calcio piazzato prova la via della rete senza esiti. Finiscono di fatto qui le emozioni del primo tempo. Si riparte con gli stessi 22 in campo e l’episodio chiave capita al 14′ quando Iacobellis lanciato a rete viene fermato in maniera sospetta. Poteva essere l’occasione che riapriva l’incontro e invece per il Sig. Lillo di Brindisi è tutto regolare. Passa il tempo e tutto giova al Castellaneta che forte del goal di vantaggio della gara di andata controlla con tranquillità il match, e sfiora la rete al 17′ con Caffè che non raccoglie l’assist di De Crescenzo. Lo stesso Caffè si fa perdonare al 27′ quando parte defilato da sinistra, supera un paio di avversari e infila con un tiro a giro imprendibile il goal della vita, chiudendo tutte le speranze granata. La partita d’ora in poi non ha più senso e il colpo di testa di Mariani al 42′ chiude l’incontro. Il Castellaneta va così in finale play-off con il Noci per giocarsi la promozione. Si ritorna a casa con un pizzico di delusione per i 20 minuti shock della partita di andata, dove si è compromessa la qualificazione, ma con l’orgoglio di una squadra di giovani, giovanissimi che hanno fatto di necessità virtù, hanno lottato per la maglia. E un mister che al primo anno in prima categoria non avendo mai potuto schierare la formazione titolare, non solo ha salvato la squadra, ma si è regalato anche il sogno play-off. Grazie ragazzi, noi siamo con voi.

 

Giuseppe Lonero

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this