Mons. Cacucci incontra l'Amministrazione Comunale

0
46

Nell’ambito della visita Pastorale alla IX Vicaria, S.E. mons Francesco Cacucci, arcivescovo della diocesi Bari-Bitonto, è stato accolto sabato 17 marzo, alle ore 10.30, presso il nostro Palazzo di Città,  in una informale seduta del Consiglio comunale. La manifestazione, incentrata sul rapporto tra città, fede ed agire amministrativo, si è aperta con i saluti del Presidente del Consiglio Comunale Ferrara, seguiti da quelli del Sindaco Francesco Crudele e del rappresentante della minoranza Nicola Buono.

Il prelato ha tessuto parole di stima per la nostra cittadina, non potendo però tralasciare, ampliando il discorso ad un raggio più ampio, che molto bisogna fare per colmare alcune lacune sociali e diseguaglianze, ponendo l’accento sul ruolo dei giovani, spesso estromessi o fintamente imessi nel meccanismo decisionale. Mons. Francesco Cacucci non ha mancato di ricordare con vibrante commozione il pensiero di Aldo Moro, ricordando agli astanti che non è necessario attendere che qualcosa faccia lo Stato per noi, in quanto tutti noi siamo lo Stato e solo la nostra attenta partecipazione può portare un beneficio alla collettività. La primavera dei diritti non protrà sopravvivere se non si vive la stagione dei doveri. L’incontro è proseguito con alcuni interventi del pubblico, che hanno portato la discussione a tematiche di più giornaliera pregnanza. Vito Prigigallo ha portato i saluti di tutti i dipendenti e funzionari comunali. La manifestazione si è conclusa con il dono al presule, da parte dell’Amministrazione comunale, di un’ opera del capursese Michele Gregorio raffigurante il “Re del Tempo”.

 

Adriano Guglielmi

© Riproduzione riservata