Sarah Jane Morris al 10° compleanno di Multiculturita

0
47

“Multiculturita” celebra i primi dieci anni di attività della Rassegna Multiculturita, organizzata dall’omonima associazione, sempre con la direzione artistica di “Michele Laricchia” ed il supporto promozionale di Jazzitalia. Dopo una Summer edition che ha visto in scena Stefano Bollani, Stefano Di Battista, la Saint Louis Big Band, Pino Mazzarano & Gianni Lenoci, la Municipale Balcanica, Attolini J.E.P. 4tet, l’associazione Multiculturita festeggia “sabato 4 febbraio 2012″, presso la Sala Botticelli dell'”Hotel 90” di Capurso (Via Magliano) il suo decimo anniversario con una prima assoluta per la Puglia: “Sarah Jane Morris” “Cello Songs”, l’ultimo lavoro discografico — fresco di stampa — della cantante inglese.

Cello Songs nasce dall’incontro di Sarah Jane Morris con il violoncellista e compositore Enrico Melozzi. La loro prima collaborazione risale al 2006, per la RAI. Melozzi ha anche arrangiato gli archi del penultimo lavoro discografico della Morris, Where it Hurts, riscuotendo ottimi consensi. Di qui l’idea di realizzare un lavoro tutto incentrato sulla vocalità “violoncellistica” di Sarah, mettendola al centro di una orchestra di violoncelli. Morris e Melozzi in questo progetto vanno a ricercare melodie classiche come “Il Chiaro di Luna” di Debussy, mescolandole con canzoni leggere ma di grande spessore come “Fast Car” di Tracy Chapman o “Alleria” di Pino Daniele (che ha scritto due brani con la Morris negli anni Novanta). La formazione si presta facilmente ad atmosfere cinematografiche: Sarah interpreterà una versione molto affascinante del tema di “C’era una volta in America” di Ennio Morricone, in una versione con un testo da lei composto in inglese, il cui titolo è “Love is Pain”. E ancora un brano inedito di Boy George scritto proprio per Sarah negli anni ’80, torna a prendere forma e vita nell’ultimo lavoro di questo straordinario talento britannico. E ancora altre canzoni tratte da vecchi album di Sarah. Lo spettacolo di taglio classico/moderno coinvolgerà il pubblico facendo riscoprire le sonorità classiche della voce di Sarah, senza allontanarsi troppo però dalle sonorità moderne della forma canzone e del jazz. Ticket: 20 euro, oltre diritti di prevendita.

 

Prevendite c/o: /Centro Musica/ (Corso Vittorio Emanuele II, 165 – Bari – 080 5211777 ); /Box Office Bari/ c/o La Feltrinelli Libri e Musica (Via Melo Da Bari, 117 — Bari – 080 5240464 ); /Tabaccheria Nitti /(Via Francesco Lattanzio, 10 — Capurso (BA), tel. 080 4559720 ). /Libreria La Sapientia/ (Via Madonna del Pozzo, 43 – Capurso (BA), tel 080 4550784 )

fonte: Multiculturita JS

Teresa Campobasso

© Riproduzione riservata