Rinvenimento quadro S. Maria del Pozzo

0
21

Erano le 14 circa del 30 agosto 1705, quando il sacerdote Don Domenico Tanzella, accompagnato da suo fratello Lorenzo e da due amici, Michelangelo Portincasa e il pittore Giovanni Battista Converso, si recarono al pozzo di “Santa Maria”, come predetto dalla stessa Madonna al sacerdote in una visione, alcune notti prima.

Giunti sul luogo, si calarono nel pozzo e cominciarono ad esplorare le pareti, sull’intonaco videro un’ immagine della Madonna. 30 Agosto 2011: a Capurso viene celebrato il 306° anniversario del ritrovamento dell’icona con una rievocazione storica di quella giornata, seguita da un pellegrinaggio dalla chiesa del Pozzo fino alla Reale Basilica che ha visto la partecipazione di alcuni dei figuranti che hanno preso parte al corteo storico. Giunti in Basilica c’è stato un momento di preghiera con i saluti ai numerosi fedeli da parte del Rettore Padre Francesco Piciocco e Don Francesco Mazzitelli, Rettore della Basilica Incoronata di Foggia.

Michele Rizzo

© Riproduzione Riservata