ASD Capurso – Fidelis Adelfia

0
27

L’A.S.D. Capurso conquista altri 3 importantissimi punti contro la Fidelis Adelfia, nella penultima giornata di campionato di Seconda Categoria.

La squadra ospite, già condannata alla retrocessione da diverse settimane, si è presentata al comunale di Capurso con soli 10 giocatori e praticamente la partita si potrebbe riassumere in 3 numeri : 1 come il numero di interventi del portiere granata Ragno, 36 il numero di occasioni gol dell’A.S.D. Capurso e 9 come i gol realizzati. Ebbene si, 9 a 0 il risultato finale. La goleada ha inizio al 9° quando Fall Fallou atterra Consalvo in area di rigore e dal dischetto lo specialista Corti non sbaglia. E’ l’1 a 0. Il 2 a 0 è marchiato   “Re” Vito Carbonara che insacca su preciso assist di Fanelli. Come ormai abitudine domenicale Corti delizia gli spettatori presenti e si merita gli applausi dello stadio intero con un ennesimo goal da antologia, e il 3 a 0, il 15° goal stagionale del metronomo che si conferma capocannoniere della squadra. Il 4 a 0, sul finire del primo tempo, è opera della “formica atomica” Consalvo che, magicamente servito dal “mastino” Turitto, con uno splendido pallonetto beffa Rosato. Il secondo tempo vede le reti di “Rooney” Fanelli, autore di una partita generosissima per il 5 a 0, Loconsole per il 6 a 0, Bello per il 7 a 0, Turitto per l’8 a 0 e Perera, su calcio di rigore assegnato per fallo su Consalvo, per il 9 a 0 alla sua prima marcatura stagionale. Domenica prossima nella trasferta di Bitetto, ultima uscita stagionale, sarà fondamentale fare risultato così da poter arrivare al 3° posto ed avere l’enorme vantaggio di giocare il ritorno dei play-off in casa… Capurso credici è giunto il momento di realizzare quel sogno per cui ti batti e sacrifichi da mesi e mesi.

Giacomo Loparco

© Riproduzione Riservata