Variante della S.P. 240 all’abitato di Capurso: conferenza stampa di consegna dei lavori

0
200

Consegna dei lavori questa mattina per la “Variante alla Strada Provinciale 240 all’abitato di Capurso”.
Si tratta di un’opera pubblica importante e molto attesa, dal valore complessivo di 3.740.000 euro (tra fondi CIPE e risorse della Città Metropolitana di Bari), destinata a rivoluzionare profondamente la viabilità del sudest barese.
La variante, realizzata interamente in territorio di Capurso, consentirà di convogliare il traffico veicolare del Sud-Est barese – da Noicattaro, Rutigliano, Conversano e Castellana Grotte – a sud dell’abitato di Capurso fino a raggiungere la S.S. 100 “Bari-Taranto” evitando l’attraversamento degli abitati di Capurso e Triggiano e decongestionando l’abitato di Capurso dal traffico pesante.
La nuova strada si estenderà per 1850 metri e vedrà la realizzazione di 5 rotatorie in corrispondenza delle strade comunali intersecate.
Prevista anche la realizzazione di una pista ciclabile per l’intero tracciato con caratteristiche idonee alla circolazione nei due sensi di marcia.
Durata prevista dei lavori: 540 giorni
L’intervento è stato presentato nei dettagli questa mattina nella Sala Consiliare del Municipio di Capurso nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte il Sindaco Metropolitano di Bari Antonio Decaro, il Sindaco di Capurso Francesco Crudele, la Consigliera delegata per la viabilità della Città Metropolitana Elisabetta Vaccarella, il Consigliere delegato al Bilancio della Città Metropolitana Michele Laporta e il Responsabile Unico del Procedimento Maurizio Montalto.
“Per il nostro territorio – ha detto il sindaco di Capurso Francesco Crudele – si tratta di un’opera tanto attesa quanto strategica. Non si tratta solo di migliorare il trasporto locale sostenendo il trasporto merci locale, ma anche di rendere più sicuro il traffico cittadino soprattutto a Capurso e Triggiano.
Questa bretella inoltre renderà anche più agile il collegamento di tanti paesi dell’hinterland barese (Rutigliano, Castellana, Conversano) con la zona costiera.
Un intervento destinato a cambiare profondamente la vita delle nostre comunità e che per me personalmente rappresenta un importante punto d’arrivo. Ringrazio di cuore tutti coloro che lo hanno reso possibile a cominciare dal Sindaco Metropolitano Decaro con il quale abbiamo lavorato di grande intesa e in perfetta sintonia”.

Qui di seguito le dichiarazioni del Sindaco Metropolitano di bari Antonio Decaro e del Sindaco del Comune di Capurso Francesco Crudele, registrate in conferenza stampa per la nostra testata.

(fonte: comunicato stampa Comune di Capurso)

Federica Valentini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here