23 C
Capurso
giovedì, Giugno 13, 2024
spot_img
HomePoliticaAltri 26.460,59 euro per le politiche abitative del Comune di Capurso

Altri 26.460,59 euro per le politiche abitative del Comune di Capurso

Published on

spot_img

Un ulteriore finanziamento per il sostegno delle politiche abitative del comune di Capurso è stato bandito in questi giorni dall’ente locale di Largo San Francesco. È stato infatti pubblicato all’albo pretorio il 27 dicembre scorso l’avviso pubblico per l’erogazione di contributi per morosità incolpevole – anno 2016, dopo aver ottenuto come assegnazione dalla Regione Puglia la somma di € 26.460,59, da redistribuire ai Comuni ad alta tensione abitativa (ATA).

Potranno presentare domanda di contributo i soggetti che, a causa della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare, dovuto a licenziamento, riduzione dell’orario di lavoro per accordi aziendali, cassa integrazione ordinaria, malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare o comunque per qualsiasi situazione disciplinata all’art. 1 dell’avviso pubblicato sul sito del Comune di Capurso, rientrino tra i destinatari aventi i requisiti della morosità incolpevole. Quest’ultima consiste in una situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo a ragione della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare. L’erogazione del contributo è a sportello in base alle domande pervenute e fino ad esaurimento dei fondi.

Il provvedimento sulla morosità incolpevole giunge a pochi giorni dalla conferma ufficiale dell’avvenuto stanziamento da parte della Regione Puglia a favore del Comune di Capurso dei fondi per il sostegno al canone di locazione, che quest’anno grazie alla compartecipazione comunale con fondi di bilancio hanno raggiunto il massimo erogabile in termini numerici. La Giunta Regionale ha infatti assegnato al Comune di Capurso quale premialità la somma di € 68.360,90 che si vanno ad aggiungere al primo stanziamento regionale di € 175.003,82 e alla compartecipazione comunale di € 35.001,00, per un totale di € 278.365,70 complessivi erogabili in tempi brevi.

“Abbiamo colto una ulteriore opportunità nell’ambito delle politiche abitative. L’attenzione verso questo argomento è massima, ed entro la seconda decade di gennaio saranno avviate tutte le liquidazioni per quel che concerne i contributi per i fitti casa”, sono le parole con cui l’assessore Rosanna Di Gemma ufficializza con gioia il provvedimento a cui fanno eco le dichiarazioni del Sindaco Francesco Crudele: “Ringrazio L’ufficio servizi sociali per l’ottimo lavoro svolto. In questo momento di forti tensioni socio economiche bisogna essere sul pezzo e offrire più assistenza possibilità ai meno fortunati”.

(fonte: comunicato stampa Comune di Capurso)

Redazione

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this