14.9 C
Capurso
giovedì, Aprile 25, 2024
spot_img
HomePoliticaSi spende e spande... a Capurso. Un comunicato del PD capurso

Si spende e spande… a Capurso. Un comunicato del PD capurso

Published on

spot_img

Abbiamo ricevuto un comunicato stampa dalla locale sezione del PD Capurso e ne diamo pubblicazione integrale.

COMUNICATO STAMPA

Al Palazzo di Città del Comune di Capurso non si bada a spese… per il benessere degli Amministratori!

Nel giro di pochi mesi la cittadinanza – a sua insaputa –  ha “regalato” al gruppo consigliare: una gita a Roma, gli arredi per la sala di giunta e, da ultimo, l’Ipad al Sindaco Francesco Crudele

Con delibera di Giunta n. 84 del 27 maggio 2014, i “nostri amministratori” hanno deciso di partecipare ad un Forum a Roma. Tutto a spese della cittadinanza, ovviamente.

Non credete che se l’Amministrazione Comunale intende partecipare a qualsivoglia convegno possa farlo, utilizzando l’indennità percepita per il ruolo svolto, anziché il danaro di tutti i capursesi?

Ma lo “spreco” di danaro pubblico o il suo uso “disinvolto” per il solo benessere di chi amministra Capurso, non finisce qui!

In questo periodo storico, i cui si chiedono notevoli sacrifici a tutti i cittadini gli “amministratori” acquistano  di arredi per la sala di giunta (cfr. delibera 75 del 20 giugno 2014 n.75), con una spesa di €. 2.131,71 (forse gli arredi vecchi erano scomodi??) e l’IPAD per il Sindaco, per €. 927,20 (determina n. 369/n.53 del 20.06.2014….), acquistata al doppio del suo prezzo di mercato (in offerta ad €. 479,00 sul sito Apple ed ancor meno sugli altri…)

Il nostro Sindaco con una indennità mensile di  €. 3000,00 non poteva utilizzarne una parte per acquistarsi l’ Ipad? Oltretutto, mentre si parla si spending review, quasi mille euro per uno strumento elettronico “voluttuario” ci sembra una spesa davvero esagerata!!!

Da ultimo, per mantenere il livello della discussione politica sempre allo stesso punto, nel paese dei campanelli, per la “cultura” fatta di feste e festine, non ci si dimentica certamente di “regalare” altri soldi pubblici, stanziando altri € 8.000,00 per fare… marketing (delibera n.87 del 5 giugno 2014)!!!

E così, fatti i conti… in pochi giorni sono stati sperperati circa quindicimila euro, mentre il paese è sommerso da nell’immondizia, mentre non si è fatto un progetto minimo di lungo respiro su qualsivoglia “tema” e l’unica cosa in cui  questa amministrazione è davvero capace è utilizzare i soldi della comunità capursese per sostenere la sua permanente compagna elettorale.

Il danaro di tutti continua ad essere utilizzato per manifestazioni di piazza, manifesti eventi ed incontri che nulla hanno a che fare con l’amministrare un paese. La cura delle scuole, della viabilità, della sicurezza, delle strade, dell’ igiene urbana… dove sono?

Che cosa ne è stato di tutte le promesse fatte in campagna elettorale?

Piuttosto si pensa a mettersi comodi  con l’acquisto di beni di “conforto”.

Ad oggi, se si esclude l’inaugurazione di opere progettate dalle precedenti amministrazioni, non è stato cantierizzato alcunché: nessuna ristrutturazione del Cinema Enal, nessuna costruzione del Palazzetto dello Sport, rinuncia definitiva ad un Mercato Coperto: solo tasse e spese!

I segretari del PD di Capurso Giuseppe Liso e Rosa Rignani

I Consiglieri Comunali Carlo Capobianco e Stella Castellano

Redazione

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this