Primo Consiglio Comunale dei Ragazzi: eletto il sindaco

0
130

In una Sala Consiliare gremita di ragazzi e insegnanti, lo scorso venerdì 14 marzo si è tenuto il primo Consiglio Comunale dei Ragazzi. Dopo una breve presentazione del sindaco Crudele, eseguito il giuramento, viene nominato rispettivamente il Sindaco dei ragazzi, Selvaggi Clarissa, il Presidente del Consiglio Laricchia Massimo e il Vicesindaco Bombacigno Gianluca.

Eletti a consiglieri comunali, gli alunni Lonero Gaia e Crugliano Flavio, Di Gioia Elena Maria, Priore Simone, Saccogna Carlo Alberto, Consalvo Vincenzo, Console Michele, Carlotta Battaglia, Maria Pia Battaglia, Castellaneta Simona, Mariani Andrea, Migliaccio Antonella, Rubino Vito, Pulignano Stefano, Baldacci Gabriele, Prigigallo Gianluca, Mele Alessio e Vaccaro Francesco.Tra i 21 consiglieri emergono due ragazze gemelle facenti parte dell’Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco – Venisti”, quasi a dare uno schiaffo al Consiglio “dei grandi”, che fatica ad avere le famose “quote rosa”. Seduti uno a fianco all’altro, armati di microfono e con al fianco la Costituzione Italiana, misti, a destra e a sinistra del sindaco. Quale meraviglia! A ruota, il saluto e il programma dei consiglieri comunali appena eletti. Tanti i temi sui quali i ragazzi vogliono impegnarsi: piste ciclabili, coperture per le scuole. Qualcuno chiede di posizionare delle telecamere in bagno. Altri vogliono che vengano migliorati i laboratori: quello scientifico, musicale e creativo. Richiedono manutenzione nelle palestre ove piove, o Lim nuove da sostituire a quelle mal funzionanti. Ancora, altri, vorrebbero stendersi sul prato del parco e della villa senza ritrovarsi escrementi o i cattivi odori degli animali randagi. Contenti gli amministratori senior, ed il sindaco Francesco Crudele. Prende la parola successivamente la prof.ssa Maria Squeo. Conclude il Consiglio Comunale dei Ragazzi il preside Francesco Tesoro visibilmente emozionato e compiaciuto dai rappresentanti della sua scuola.

 

Rosalba Ferrara

© Riproduzione riservata