18.2 C
Capurso
sabato, Maggio 25, 2024
spot_img
HomePoliticaCapurso: approvato il Bilancio di previsione 2013

Capurso: approvato il Bilancio di previsione 2013

Published on

spot_img

Nella giornata di ieri, venerdì 29 novembre 2013, è stato approvato, dopo una lunga discussione in merito, durante il consiglio comunale, il Bilancio di previsione 2013 del Comune di Capurso, con i voti favorevoli della maggioranza e con l’astensione dell’opposizione. Ne risulta che, in materia di rifiuti, il gruppo di maggioranza ha scelto di mantenere invariata la vecchia TARSU e di non applicare la nuova TARES.

Restano infatti fissati i vecchi criteri di pagamento e relative tariffe del 2012, ma con un allargamento della fascia delle esenzioni a tutti i nuclei familiari con reddito inferiore agli 8.000 euro annui. L’aliquota IMU è stata ridotta di mezzo punto (dal 9 per mille all’8,5 per mille) e inoltre Capurso, non applicherà, a differenza di altri comuni, l’addizionale IRPEF comunale. In bilancio sono previste anche più risorse per i servizi sociali oltre che per cultura e scuola. Per le opere pubbliche invece, sono previsti stanziamenti per importanti interventi come la copertura del mercato giornaliero di Viale Aldo Moro (230.000 euro), il recupero funzionale dell’ Ex Cinema Enal (726.000 euro), l’impianto sportivo polivalente (609.000 euro), la riqualificazione del verde pubblico e il recupero del campo di calcio nella zona 167 (800.000 euro complessivi). 400.000 euro saranno destinati alla manutenzione delle strade. Sono molto orgoglioso – ha detto il Sindaco, Francesco Crudele, attraverso un comunicato diramato dal suo portavoce – del lavoro fatto. Non era facile, in questi tempi di crisi, calibrare interventi che garantissero servizi e sostegno a tutti i cittadini senza compromettere la solidità economica dell’ente: credo che il punto di equilibrio raggiunto oggi grazie all’impegno e alla grande competenza dell’assessore Rocco Abbinante e dell’ufficio ragioneria e tributi del Comune, sia in assoluto il migliore possibile. Un piano d’azione solido e serio che ci consente di fare cose importanti per il prossimo anno, sia nella direzione dello sviluppo che in quella della solidarietà, senza gravare sulle già provate tasche dei Capursesi. Andiamo avanti con fiducia”. Anche l’Assessore al bilancio Rocco Abbinante ha così dichiarato nel medesimo comunicato: “Saluto con soddisfazione l’approvazione di questo documento, punto di arrivo di un intero anno di lavoro. Centrale è stata, per la realizzazione di questo bilancio, la decisione di mantenere anche per il 2013, la TARSU senza passare alla TARES: dalle simulazioni realizzate dai nostri uffici, che ringrazio per l’impegno, abbiamo infatti verificato che la TARES, restringendo di molto i margini di manovra per l’amministrazione, avrebbe comportato un autentico salasso per i cittadini”. Abbiamo inoltre, ascoltato anche la voce del Capogruppo di opposizione del gruppo consiliare “Capurso nel cuore”, Nicola Buono, che così commenta l’approvazione del Bilancio: “Come gruppo di opposizione sull’approvazione del BdP ci siamo astenuti. Il confronto è avvenuto in un clima sereno e costruttivo. Alcuni elementi del documento sono parzialmente condivisi, con riferimento, in particolar modo, ad alcune opere pubbliche essenziali per la nostra comunità come ad esempio la riqualificazione dell’Ex Cinema Enal sul quale non faremo mancare tutto il nostro apporto per raggiungere l’obiettivo, anche se siamo ai primi passi. Altro elemento di confronto è stata la discussione in merito alle imposte locali sulle quali, l’obbligo dell’Amministrazione tutta, è quello di mantenere i prelievi fiscali più bassi nei confronti della cittadinanza. Ovviamente attendiamo il bilancio consultivo per effettuare le dovute verifiche”.

Assenti giustificati della seduta, a causa di improrogabili impegni lavorativi, per l’opposizione il capogruppo di “Cambia Capurso” Alessandra Mongelli e i consiglieri di maggioranza Vincenzo Carbonara e Francesco Dell’Alba, oltre al Vicesindaco e Assessore all’Assetto del territorio Mario Costantini. Per motivi di salute, invece, l’Assessore ai Servizi Sociali Dina Munno.

Federica Valentini

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this