Corteo Storico 161° Anniversario dell’Incoronazione in Oro della Santa Icona

0
42

Abbiamo ricevuto un comunicato stampa e ne diamo pubblicazione integrale qui di seguito, relativo al Corteo Storico che si terrà lunedì 20 maggio 2013 in occasione del 161° Anniversario dell’Incoronazione dell’Icona di S. Maria del Pozzo.

 

 

Comunicato stampa

Dopo il felice riscontro ottenuto in occasione del 160° Anniversario dell’Incoronazione della Santa Icona, la Comunità del Santuario di  Santa Maria del Pozzo intende riproporre quest’anno un Corteo storico – rievocativo, teso alla simulazione degli eventi inerenti l’imposizione delle Corone Auree.

L’evento, che non ha esclusivamente finalità storico – didascaliche, è pensato anche come strumento complementare per la diffusione del culto della Prodigiosa Immagine di Santa Maria del Pozzo. Con l’ausilio della rievocazione in costume si darà “tridimensionalità” ai fatti che nel 1852 si svolsero a Capurso, in occasione della venuta di S.E.R. il Cardinal Mario dei Conti Mattei, incaricato da S.S. Pio IX, di “incoronare” la Prodigiosa Icona, rinvenuta nel lontano 30 agosto del 1705 per opera del pio Don Domenico Tanzella.

Tale raro privilegio, che portò con sé anche l’assegnazione del titolo di “Madre di Misericordia”, portò Capurso all’apice della Cristinità e risvegliò, ulteriormente, la calma e il torpore di un tranquillo e anonimo paesino del regno delle Due Sicilie.

Nobili e popolani, alti Prelati e umili Frati Alcantarini costituiscono la cornice di Fede intorno a quell’umile Immagine, che dalla Cona dell’Altare Maggiore della Basilica, custodisce tra le sue braccia il Benedicente.

Il fine, pertanto, è unico e imprescindibile: consentire ai fedeli, compaesani e pellegrini, di rivivere il fervore di Fede che, 161 anni fa, fecero tremare le mani del Porporato nell’imporre le Corone Auree. Il Corteo rievocativo muoverà alle ore 18 da Piazza Umberto I alla volta del sagrato della Basilica, dove per le 18.30 rievocherà l’atto di Incoronazione. Dopo la Celebrazione Eucaristica, presieduta da Mons. Gianni Massaro, Vicario Generale della Diocesi di Andria, con la partecipazione delle Autorità Civili e Militari dei Comuni di Andria e Capurso, delle Associazioni dei devoti e dei pellegrini, con l’offerta dell’olio per la Lampada Votiva da parte della Comunità Parrocchiale di Santa Maria Vetere (Andria), il Corteo storico aprirà la processione del Quadro di Santa Maria del Pozzo. Buon 20 Maggio a tutti!

(fonte: I frati del Santuario di Santa Maria del Pozzo)

Redazione

© Riproduzione riservata