23 C
Capurso
giovedì, Giugno 13, 2024
spot_img
HomeCultura e SpettacoloJalz't e mitt't la camméise e dàmme jóve ca m'ha permìse. Insieme...

Jalz’t e mitt’t la camméise e dàmme jóve ca m’ha permìse. Insieme a “fare le uova” a Pasqua

Published on

spot_img

La notte di Pasqua per molti è l’occasione per scambiarsi gli auguri, sorrisi e, perché no, il tanto atteso uovo di cioccolata. Ma può anche non essere necessariamente dolce l’uovo, come sicuramente non sarà dolcissimo il suono di strumenti, a volte improvvisati, e voci di chi durante la notte decide di andare in giro “a fare le uova”, con nessuna voglia di ‘assaporare’ una frittata.

E’ una tradizione tipicamente capursese questa, che si spera non vada perduta. Cosa serve? Un gruppo di amici, coperchi delle pentole, voglia di passare la notte di Pasqua in giro per le strade di Capurso, tanta allegria, corde vocali allenate e, cosa fondamentale, conoscere una canzone.  Non una canzone a caso, ma quella canzone; quella che serve per raggiungere l’obiettivo, quella di cui sicuramente conoscerete almeno il motivetto.

Jalz’t e mitt’t la camméise (x 3 volte) e dàmme jóve ca m’ha permìse…

Jalz’t e mitt’t i mutànde (x 3 volte)  e dàmme jóve ca tjìene nànze…

Pr’vlòn e mortadell (x 3 volte) na da dè la cosa bell…

Nà sò jì ca sò venoùte, Garebàlde m’è mannéte, quarand’òve apparecchiéte, la frettéte l’ha ma fé…

Si na pov’ra vedovell, nan’d fè scappè la reis, Jalz’t e mitt’t la camméise e dàmme jóve ca m’ha permìse…

We Z’ Ch’mbèr, mitt jóve jind o panèr, ca c tu nan i vuò mett, nouj da ddò nan g’n’scèm…

Veit a veit jind o st’pòn (x 3 volte) cann’a stè li cos bbòn…

So sapout ch’acceis u’agniell (x 3 volte) na da dè nu quart’ciell…

Nouj seim quatt p’rsoun (x 3 volte) na da dè n’uov a p’doun…

Girare per le vie del paese, suonare ai campanelli e intonare questa canzoncina  è quello che alcuni ragazzi fanno la notte di Pasqua e se si accende la luce di qualche casa…

E la lousc vèn e vè (x 3 volte) s vèt ca jòv ne pòt acchjè…

E la lousc l’av’àpp’ccèt (x 3 volte) vol deisc ca jòv jè pr’parèt…

E ‘mbà P’ppein, Japr u p’rtngein, Japr’n u p’rtòn e vjien’n a dè chiss e quatt’òv…

A Capurso la notte di Pasqua si va in giro a “fare le uova”: un’usanza da non perdere assolutamente, da tramandare e da far rivivere, uova permettendo, per una Pasqua all’insegna di allegria e tradizioni. Auguri di Buona Pasqua a tutti!

Teresa Campobasso

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this