30 C
Capurso
martedì, Luglio 23, 2024
spot_img
HomeCultura e SpettacoloSalutiamo il Carnevale!

Salutiamo il Carnevale!

Published on

spot_img

Il carnevale 2013 è già finito. Quest’anno è durato ufficialmente meno di un mese (17 gennaio-13 febbraio) e il detto capursese “è cùrt au ann Carn’vèl” non è mai stato più appropriato. Ma nonostante i pochi giorni a disposizione per divertirsi, i balli quest’anno sono stati quattro e come gli anni passati, con le nostre telecamere siamo andati a trovarli per il terzo anno consecutivo per documentare e far conoscere ai capursesi e non la nostra tradizione. Ogni ballo ha la sua particolarità e trasmette, a modo suo, allegria e una voglia smisurata di mantenere in vita il carnevale. Balli, giochi e tante risate hanno coinvolto anche noi che da “estranei” agli ambienti ci siamo intrufolati per poter cogliere più da vicino tutto l’entusiasmo presente.

Qualche giorno prima dell’inizio del Carnevale abbiamo incontrato, presso la nostra sede i “Commandatori di sala” dei balli di carnevale (quest’anno Emanuele Angelicchi per il ballo Tambur e Bandier, Franco Carbonara per il ballo de I Fortissimi, Vito Barletta per il ballo Last Minute, Gianni Natilla per il ballo U balle du M’bregghjeone, quest’ultimo purtroppo assente a causa di impegni personali al momento della registrazione) e l’Assessore alla cultura Michele Laricchia, inaugurando in quell’occasione il nostro Speciale Carnevale 2013. Una lunga e piacevole chiacchierata volta alla conoscenza dei principali protagonisti dei balli oltre che un ritorno indietro nel tempo ricordando gli anni che furono. E proprio per fare un “tuffo nel passato”, ecco che nasce Pillole di Carnevale! Per quest’anno protagonista è stato il Carnevale 1988. Tanti i carri, le mascherate libere che si univano alla parata, tantissime le persone che vi partecipavano e contribuivano alla buona riuscita dell’iniziativa. Si potrà mai ritornare al Carnevale d’allora? Noi, come redazione ci stiamo provando e ce la stiamo mettendo tutta. Come voi abbiamo il forte desiderio di “rianimare” il Carnevale Capursese che rappresentava uno dei fiori all’occhiello per il nostro paese. In ogni iniziativa organizzata dal Comune, come ad esempio per il Ballo a scuola, ci siamo messi in gioco, ci abbiamo messo la faccia! Pur non essendo coinvolti direttamente, abbiamo dato un forte supporto nelle attività svolte ma non per smania di protagonismo, bensì perché ci teniamo e crediamo nelle nostre tradizioni. I piccoli sono davvero il futuro del nostro paese e portare da loro il ballo di carnevale è sicuramente una risorsa vincente! E la dimostrazione più evidente di tutto ciò è la grandissima partecipazione delle scuole (oltre ai balli) alla grande parata di domenica 10 febbraio. Infatti i bimbi delle scuole hanno partecipato, rappresentando attraverso un simpaticissimo orsetto, la mascherina di Ursinella. Via Madonna del Pozzo si è riempita di colori, gioia e allegria con le Hostess e gli Stuart del ballo Last Minute, i topolini del ballo du M’bregghjeone, la divertente parodia del tormentone Gamgnam style realizzata dal ballo de I Fortissimi e infine il ballo Tambur e Bandier con una mascherata alquanto particolare, che il commandatore Emanuele Angelicchi ha così spiegato: “abbiamo voluto rappresentare i poveri che si intrufolano tra i politici e le escort”. Il video della parata, realizzato da Teresa Campobasso e dalle simpatiche Iene Capursesi Christian Glorioso e Angelo Di Fronzo con il supporto tecnico di Valeria Fazio, così come tutti gli altri servizi dell’intero speciale curati da me personalmente, potete visionarli sul nostro sito internet www.capursowebtv.it.

Infine, vogliamo ricordare la grande novità per questa edizione 2013, ovvero la nascita dell’Associazione di Promozione Sociale “Ursinella” che ha lo scopo di tutelare e favorire lo sviluppo del carnevale capursese, composta da alcuni rappresentanti dei tradizionali balli di carnevale.

Per concludere, l’augurio che mi sento di fare rappresentando il pensiero di tutta Capurso Web Tv è di impegnarsi sempre più per il paese cercando di incentivare in ogni modo tutte le nostre tradizioni.

Giovanni Calabrese

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this