29.2 C
Capurso
domenica, Luglio 14, 2024
spot_img
HomePoliticaSospeso il conferimento rifiuti solidi urbani.

Sospeso il conferimento rifiuti solidi urbani.

Published on

spot_img

Abbiamo ricevuto in redazione una mail del Sindaco Francesco Crudele con allegata l’ordinanza sindacale che impone la sospensione del conferimento dei rifiuti solidi urbani su tutto il territorio capursese per ragioni di emergenza, fino alle 24 di sabato 20 ottobre 2012. Qui di seguito il testo integrale dell’ordinanza.

Ordinanza sindacale

iIl Sindaco premesso:

  • che in data 13 ottobre 2012 la Magistratura ha disposto il sequestro, senza facoltà d’uso, della discarica di soccorso a servizio del Bacino BA15, sito in agro di Conversano, contrada Martucci, decretandone, di fatto, la chiusura;
  • che in data 17/1012012, prot. com. n. 20788, la “Ecologica Pugliese S.r.l.”, gestore del servizio di raccolta dei rifiuti in questo Comune, nella persona del rappresentante legale, ha comunicato che, a causa della chiusura dell’impianto in parola, dalla data odierna, ovvero 17 ottobre 2012 , non potrà garantire il corretto svolgimento del servizio di raccolta dei rifiuti urbani su tutto il territorio comunale;
  • che la Regione Puglia, con ordinanza n.1 del 16 ottobre 2012, prot. com. n. 20894 del 17 Ottobre 2012, ha ordinato, con effetto immediato, alla società Progetto Gestione Bacino Bari 5 srl, in qualità di gestore del Sistema Pubblico Impiantistico complesso per RSU a servizio del bacino di utenza BAl5 in agro di Conversano, di disporre I’avvio a smaltimento del rifiuto biostabilizzato da discarica presso la discarica di Trani, in località di Porto Vecchio;
  • che la Progetto Gestione Bacino Bari 5 srl, in qualità di gestore del Sistema Pubblico Impiantistico complesso per RSU a servizio dei comuni del bacino ATO BA/5, ha comunicato con nota n.169112 – CC del 17.10.20 12, agli atti acclarata con n. 20899 del 18 ottobre 20 12, che è in fase di organizzazione “il trasporto dei residui (RBD) del trattamento alla discarica gestita dall%MIU di Trani”, “aljìne di poter dare mio sostanziale al trasferimento del RBD prodotto nell’impianto e quindi poter ricevere i RSU da parte dei 21 Comuni conferitori” (tra cui Capurso);

Considerato:

  • che l’attuale situazione di chiusura dell’impianto in parola, nonché le prime difficoltà organizzative dichiarate dalla Progetto Gestione Bacino Bari 5 srl per l’esecuzione dell’ordinanza della Regione Puglia, e, quindi, l’impossibilità del gestore di garantire la regolare esecuzione di raccolta giornaliera degli RSU, può arrecare grave pregiudizio per la salute, l’igiene pubblica e l’ambiente;
  • che è indispensabile, pertanto, nell’immediato e fino a nuova disposizione, disporre cautelativamente la sospensione del conferimento dei rifiuti nei cassonetti RSU ubicati nel territorio cittadino, fatta eccezione per i rifiuti differenziati, plastica, vetro, carta cartoni da conferire negli appositi cassonetti, in attesa che venga dichiarata cessata la situazione di emergenza;

 

Verificata quindi l’effettiva necessità di adottare apposita ordinanza contingibile ed urgente ai fine di tutelare la salute pubblica, l’igiene ed il decoro ambientale, anche ai sensi dell’art. 191 del D.Lgs. 3-4-2006 n. 152;

 

VISTO l’art. 50 comma 5 del T.U. delle Leggi sull’ordinamento degli Enti Locali, approvato con decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267;

 

VISTO il Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152;

 

VISTO lo Statuto del Comune;

 

SENTITO il Responsabile del Settore Vigilanza;

 

RITENUTO opportuno ed inderogabile provvedere in merito;

 

ORDINA

la sospensione del conferimento di tutti i rifiuti solidi urbani nei cassonetti ubicati sul territorio ittadino, fatta eccezione per la plastica, il vetro, la carta e i cartoni da conferire negli appositi cassonetti, con effetto immediato e sino alle ore 24 di Sabato 20 Ottobre vv, salvo proroga, in attesa che venga dichiarata la cessata la situazione di emergenza.

AVVERTE

i trasgressori alle disposizioni della presente Ordinanza saranno puniti ai sensi dell’art. 650 del Codice

Penale;

DISPONE

  • copia del presente provvedimento è pubblicata all’Albo Pretorio e sul sito internet del Comune, e verrà trasmessa alla Regione Puglia, alla A.S.L., alla Provincia di Bari, aila Prefettura di Bari;
  • sono incaricati dell’esecuzione della presente ordinanza le forze di Polizia.

Avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso innanzi al Tribunale Amministrativo Regionale della

Puglia, ai sensi dell’art. 21, comma 1, della legge 103411971, da proporsi entro 60 giorni dalla scadenza del termine, decorrente dalla notifica della presente, od in alternativa, al Presidente della Repubblica, entro 120 giorni.

 

Capurso, 18/10/2012

 

Il Sindaco

Francesco Crudele

Redazione

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this