15.4 C
Capurso
giovedì, Aprile 25, 2024
spot_img
HomeCultura e SpettacoloPaolo Di Paolo con Dove eravate tutti al Presidio del Libro Cartesio...

Paolo Di Paolo con Dove eravate tutti al Presidio del Libro Cartesio il 7 novembre alla D'Addosio

Published on

spot_img

Nuovo appuntamento con il presidio del libro Cartesio, che sarà ospitato lunedì 7 novembre, alle ore 18.30 presso la biblioteca D’Addosio. In cartellone la presentazione di “Dove eravate tutti”, ultima fatica editoriale di Paolo di Paolo. Paolo Di Paolo racconta la vita di un trentenne dei nostri giorni. Il protagonista di Dove eravate tutti si chiama Italo Tramontana, il quale, pensando al suo passato, si rende conto che la sua memoria storica, la sua vita cosciente, è iniziata a circa dieci anni, quando si iniziò a parlare di Silvio Berlusconi.

Oggi, a vent’anni di distanza, si continua a parlare di Berlusconi. Sembra sia questo il trait d’union, il dato di fatto che va ad alimentare il moralismo naturale che accomuna tutti i giovani della sua generazione. Si domanda dov’erano le persone che potevano intervenire, perchè nessuno ha fatto nulla per impedire che gli eventi del passato continuassero, in un’interminabile sequenza durata vent’anni, fino ad arrivare al presente. Dov’erano i padri? Chi sono i responsabili, e cosa facevano mentre tutto questo stava accadendo? Queste domande non hanno risposte, ciò che sappiamo è solo ciò che sta accadendo adesso. Il padre di Italo, pensionato che fino a poco tempo prima faceva l’insegnante, investe con la macchina, nel cortile della scuola, un suo vecchio studente. Sembrerebbe si tratti di un incidente, ma il passato fa sorgere dei dubbi. Potrebbe infatti trattarsi di un atto di violenza volontario ai danni del ragazzo, il quale, secondo numerosi indizi che emergono, sarebbe stato da sempre oggetto delle ostilità del professore. A peggiorare la situazione, presso l’abitazione dei Tramontana viene recapitata una lettera anonima, il cui contenuto afferma che l’anno precedente, durante una gita scolastica, il professore avrebbe avuto un rapporto sessuale con una giovane insegnante. I due eventi scompigliano la serenità della famiglia, travolta dai dubbi dalle incomprensioni e dalla mancanza di fiducia. Le relazioni famigliari che fino a poco tempo prima sembravano caratterizzate da un equilibrio stabile, di colpo vacillano, sotto il peso delle accuse. Dove eravate tutti, di Paolo Di Paolo, è un romanzo che si sviluppa attorno al concetto di instabilità, di una generazione e di una famiglia, dove Italo, il protagonista, cerca di vivere la sua vita, tra mille domande, combattuto nei sentimenti, in cerca di risposte.

Valeria Davoli

© Riproduzione riservata

Latest articles

Consiglio Comunale di Capurso del 28 dicembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale del 22 novembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 13 ottobre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

Consiglio Comunale di Capurso del 25 settembre 2023

In esclusiva in differita i lavori del Consiglio Comunale di Capurso.

More like this