Mai più al buio

0
40

In seguito ai recenti atti vandalici che hanno interessato arredi urbani della Villa Comunale nella notte tra il 2 e 3 luglio scorsi, l’Amministrazione Comunale ha organizzato, nella serata di Lunedì 25 Luglio una manifestazione di protesta contro tali atti. La manifestazione, un vero e proprio corteo che si è snodato per le vie principali del paese, ha visto la partecipazione delle autorità civili, religiose, militari, la presenza delle associazioni operanti sul territorio e dei bambini delle scuole.

Il corteo si è concluso all’interno della Villa Comunale, dove il giornalista Vito Prigigallo ha presentato e spiegato il senso della manifestazione, dando poi la parola a Marisabel Prigigallo, consigliere con delega alla Biblioteca Comunale, che ha letto una poesia di Lillino Patano, al vice-parroco della parrocchia SS. Salvatore Don Michele Bellino, al rettore della Reale Basilica Padre Francesco Piciocco e a Totò Fusaro rappresentante della locale associazione “Arma dei Carabinieri”. Per quanto riguarda le azioni che si  intendono intraprendere per il futuro, hanno espresso la loro opinione Cosimo Guarini, capogruppo di “Capursopuntoeacapo”, Nicola Buono capogruppo di “Capurso nel Cuore”

Michele Rizzo

© Riproduzione Riservata