5 Aprile

0
33

Martedì 5 aprile 2011

S. VINCENZO FERRER
(95/270) Settimana n. 15 – Segno zodiacale: Ariete
Il sole sorge alle 5.58 e tramonta alle 18.57 – Durata del giorno (hh.mm): 12.59 – Durata della notte (hh.mm): 11.01

Auguri a/nati oggi:

– MARCO DE GIOSA (1864) – Nato a Capurso – Farmacista – fu sindaco del nostro paese per due volte.
– Spencer Tracy (1900) attore;
– Herbert Von Karajan (1908) direttore d’orchestra;
– Gregory Peck  (1916) attore;
– Enzo Cannavale (1918) attore.

Proverbio del giorno:

– Campar senza fatica è una voglia molto antica;
– MANUS MANUM LAVAT (Una mano lava l’altra).

Appuntamenti:

 

Farmacie aperte:

Indellicati – Via Madonna del Pozzo, 178 – Tel. 0804551137
Mainardi – Via Torricella, 101 – Tel 0804551493
Massafra – Via Casamassima, 18 – Tel. 0804559212

Benzinai aperti:

AGIP – Largo S. Francesco
API – Via Casamassima
ERG – Via Bari
TAMOIL – Via Noicattaro
TOTAL – Via Epifania

Numeri utili:

112 – Carabinieri
113 – Polizia
115 – Vigili del fuoco
117 – Guardia di Finanza
118 – Emergenza Sanitaria – Servizio di Urgenza ed Emergenza Medica (S.U.E.M.)
0805483111 – Vigili del Fuoco Bari
800096496 – AQP Acquedotto Pugliese
800900999 – GAS
800752233 – ENEL
0804551124 – COMUNE DI CAPURSO – Centralino
0804551014 – Polizia Municipale
0804553017 – Biblioteca comunale
0804551301 – Carabinieri Stazione di Capurso
0804553385 – GUARDIA MEDICA CAPURSO
0804558311 – UFFICIO POSTALE CAPURSO
0804553572 – STAZIONE FERROVIARIA SUD-EST CAPURSO
0804672460 – ECOLOGICA PUGLIESE – Rifiuti Ingombranti
SCUOLE:
0804553697 – Materna COLLODI
0804554744 – Materna RODARI
0804553153 – Materna MONTESSORI
0804551334 – Materna MADRE TERESA DI CALCUTTA
0804551153 – Elementare SAN DOMENICO SAVIO
0804551074 – Elementare SAN GIOVANNI BOSCO
0804551100 – Media GENNARO VENISTI
0804552013 – Media GENNARO VENISTI (SUCCURSALE VIA MAGLIANO)
CHIESE:
0804551511 – SS. SALVATORE
0804551438 – S. FRANCESCO DA PAOLA
0804551126 – BASILICA SANTA MARIA DEL POZZO
FARMACIE:
0804551137 – Indellicati – Via Madonna del Pozzo, 178
0804551493 – Mainardi – Via Torricella, 101
0804559212 – Massafra – Via Casamassima, 18
LIBRERIE:
0804550784 – La Sapientia – Via Madonna del Pozzo 43 – www.lasapientia.it

Accadde oggi

– 1446 – Muore Filippo Brunelleschi;
– 1934 – Muore Salvatore Di Giacomo, poeta e scrittore napoletano;
– 1997 – Muore a New York Allen Ginsberg poeta della beat generation.

Ricetta del giorno

POLLO ALL’ANDALUSA:
Ingredienti: Per 6 persone:
1 pollo medio a pezzi, 2 pomodori, 1 cipolla, 2 spicchi d’aglio, 2 uova, 1 bicchiere e mezzo di brodo, 2 bicchieri di vino bianco, 50 gr di mandorle tostate, zafferano e prezzemolo, 1 bicchiere d’olio, sale e pepe.
Preparazione
Cuoci le uova. Scalda l’olio e fai dorare l’aglio. Aggiungi il pollo e lascia cuocere finché sia ben dorato. Metti il pollo in un’altra pentola. Nello stesso olio, friggi la cipolla tritata; incorpora i pomodori a pezzetti e lasciali cuocere per circa 10 minuti.
Unisci il composto della padella alla pentola con il pollo, bagnalo con il vino ed il brodo, metti il sale e cuoci a fuoco lento. Taglia il prezzemolo, mandorle, zafferano ed i due tuorli cotti. Diluisci il composto con un pò di brodo. Aggiungilo allo stufato di pollo e cuocilo per 5 minuti ancora. Rettifica di sale e servi in tavola.

Lo sapevi che

L’USANZA DELL’ANELLO AL NASO
Questi “segni”, come altre forme di mutilazione fisica, sono tipici delle società a struttura rigida, nelle quali la fedeltà al gruppo di appartenenza è considerata di primaria importanza. Questi tipi di società possono formarsi in zone geografiche anche molto distanti tra loro. Altri segni che hanno un significato simile sono, per esempio, i “piatti” per le labbra, gli orecchini che talvolta allungano notevolmente i lobi degli orecchi, le collane ad anelli che allungano il collo e, appunto, gli ornamenti per il naso, in genere anelli. Si tratta in ogni caso di distintivi che separano chi li porta da tutti gli altri, fino alla morte.
Dolore che unisce. Spesso la decorazione viene applicata con una speciale cerimonia in cui l’iniziato soffre fisicamente. Il dolore diventa così una prova che lega strettamente tra loro quanti lo hanno provato. In pratica, si acquisisce così lo status di appartenenza al gruppo, che viene sancito da un evento doloroso.
Piercing. Il fenomeno è entrato a far parte anche della cultura occidentale con la moda chiamata “piercing”, e cioè l’inserimento di anelli e oggetti metallici non solo nel naso, ma anche in altri punti del corpo.