15 Aprile

0
11

Venerdì 15 aprile 2011

S. ANNIBALE
(105/260) Settimana n. 16 – Segno zodiacale: Ariete
Il sole sorge alle 5.38 e tramonta alle 19.13 – Durata del giorno (hh.mm): 13.35 – Durata della notte (hh.mm): 10.25

Auguri a/nati oggi:

– Leonardo da Vinci (1452) scienziato;
– Claudia Cardinale (1934) attrice;
– Luca Barbarossa (1961) cantante;
– Samantha Fox (1966) cantante.

Proverbio del giorno:

– Dolci parole e tristi fatti ingannano savi e matti.
– QUOT HOMINES TOT SENTENTIAES (Tanti uomini tanti modi di pensare).

Appuntamenti:

 

Farmacie aperte:

Indellicati – Via Madonna del Pozzo, 178 – Tel. 0804551137
Mainardi – Via Torricella, 101 – Tel 0804551493
Massafra – Via Casamassima, 18 – Tel. 0804559212

Benzinai aperti:

AGIP – Largo S. Francesco
API – Via Casamassima
ERG – Via Bari
TAMOIL – Via Noicattaro
TOTAL – Via Epifania

Numeri utili:

112 – Carabinieri
113 – Polizia
115 – Vigili del fuoco
117 – Guardia di Finanza
118 – Emergenza Sanitaria – Servizio di Urgenza ed Emergenza Medica (S.U.E.M.)
0805483111 – Vigili del Fuoco Bari
800096496 – AQP Acquedotto Pugliese
800900999 – GAS
800752233 – ENEL
0804551124 – COMUNE DI CAPURSO – Centralino
0804551014 – Polizia Municipale
0804553017 – Biblioteca comunale
0804551301 – Carabinieri Stazione di Capurso
0804553385 – GUARDIA MEDICA CAPURSO
0804558311 – UFFICIO POSTALE CAPURSO
0804553572 – STAZIONE FERROVIARIA SUD-EST CAPURSO
0804672460 – ECOLOGICA PUGLIESE – Rifiuti Ingombranti
SCUOLE:
0804553697 – Materna COLLODI
0804554744 – Materna RODARI
0804553153 – Materna MONTESSORI
0804551334 – Materna MADRE TERESA DI CALCUTTA
0804551153 – Elementare SAN DOMENICO SAVIO
0804551074 – Elementare SAN GIOVANNI BOSCO
0804551100 – Media GENNARO VENISTI
0804552013 – Media GENNARO VENISTI (SUCCURSALE VIA MAGLIANO)
CHIESE:
0804551511 – SS. SALVATORE
0804551438 – S. FRANCESCO DA PAOLA
0804551126 – BASILICA SANTA MARIA DEL POZZO
FARMACIE:
0804551137 – Indellicati – Via Madonna del Pozzo, 178
0804551493 – Mainardi – Via Torricella, 101
0804559212 – Massafra – Via Casamassima, 18
LIBRERIE:
0804550784 – La Sapientia – Via Madonna del Pozzo 43 – www.lasapientia.it

Accadde oggi

– 1912 – affonda il transatlantico Titanic: 1517 morti.
– 1967 – Muore a Roma Antonio de Curtis, l’indimenticabile TOTO’;
– 1978 – Un comunicato delle BR afferma la chiusura del processo ad Aldo Moro e la sua condanna a morte;
– 1986 – Raid americano contro la Libia che risponde lanciando due missili contro Lampedusa;
– 1990 – Muore a New York Greta Garbo.

Ricetta del giorno

SFORMATO DI PEPERONI:
Ingredienti: Per 4 persone:
1500 G Peperoni Rossi, n100 Cl Panna, n6 Fogli Colla Di Pesce, n2 Cucchiai Cognac, n1 Cespo Insalata, n1 Pizzico Zucchero, Sale, Pepe
Preparazione
Lavate i peperoni, privateli dei piccioli, divideteli in due ed eliminate i semini e le membrane bianche interne, dopodichè metteteli in una casseruola con 10 cl d’acqua salata, unite lo zucchero e portate a ebollizione. Lasciate cuocere i peperoni a calore moderato e a recipiente coperto per circa 10 minuti, in modo che siano morbidi ma non disfatti. A questo punto frullateli, passate al setaccio la purea ottenuta, raccogliete il ricavato in una terrina e lasciatelo raffreddare. Misurate una quantità di panna pari alla metà del volume della purea e montatela ben soda. Fate ammorbidire la colla di pesce in una ciotola piena d’acqua fredda, quindi scolatela, strizzatela e fatela sciogliere in un pentolino con un goccio d’acqua calda. Unitela alla purea di peperoni insieme al Cognac, quindi incorporate al composto anche la panna montata e regolate di sale e pepe. Ponete la preparazione in uno stampo a cassetta e fatela rassodare in frigorifero per circa 3 ore. Al momento di servire, mondate e lavate l’insalata, asciugatela con cura e disponetela su un piatto di portata. Capovolgete lo stampo sul letto d’insalata e portate in tavola lo sformato, accompagnandolo con fette di pancarrè tostate nel forno e condite con un filo d’olio d’oliva.

Lo sapevi che

PERCHE’ LA SINTONIA DELLA RADIO FUNZIONA MEGLIO QUANDO LA SI TOCCA?

Questo fenomeno, che suscita spesso stupore, non ha nulla di magico. Ogni oggetto che conduce corrente può funzionare da antenna e captare le onde radio. E’ il caso del corpo umano che, alla pari di un qualunque pezzo di metallo, “estende” l’antenna e migliora la sintonia.