Il 3 settembre in scena Miv Art of Ballet con “Dalle Mille e una notte, la lampada di Aladino”

0
38

Il 3 settembre la  scuola di formazione accademica e artistica alla danza Miv Art of Ballet presenterà in Piazza Umberto I lo spettacolo di fine anno intitolato “ Dalle Mille e una notte, la lampada di Aladino”. Scenografie, costumi e coreografie saranno a cura della direttrice artistica Ivana Fasano, nata a Bari il 6 Febbraio 1980 intraprende lo studio della danza all’età di 5 anni perfezionando le sue qualità tecniche e artistiche partecipando a corsi di formazione e stages con insegnanti di fama internazionale tra i quali possiamo ricordare Helen Diolot, Maurizio Bellezza e Grazia Galante per la danza classica, Roberto Salaorni, Fabrizio Mainini, Steve Lachance, Maurizio Preziosa e Bill Goodson per il jazz-funky, Dino Verga e Susanna Sastro per il contemporaneo.

Da gennaio ad aprile 2000 partecipa ad un corso di perfezionamento di danza contemporanea con il maestro Fabrizio Monteverde, attualmente coreografo per il Balletto di Toscana. Dal 2000 al 2004 comincia l’addestramento professionale frequentando i corsi di danza classica e contemporanea presso l’Ente morale N. Piccinni di Bari con i seguenti insegnanti: Margarita Trayanova, Tuccio Rigano, Radu Ciucà, Robert Strainer, Victor Litvinov, Cristina Amodio, Margherita Parrilla, direttrice dell’Accademia Nazionale di Danza (Roma) e inoltre Silvia Humaila, Annamaria Grossi e il mimo Lindsay Kemp (Teatro-Danza). Ha preso parte come ballerina a spettacoli promossi dalla fondazione N. Piccinni di Bari. Ricordiamo la coreografia “MIRACOLO” di Giuseppe Mintrone presentata all’inaugurazione dell’anno scolastico 2000/2001 tenutosi a Roma, visibile su Rai-Educational (RAI UNO) in presenza del Ministero della pubblica istruzione “MORATTI”, ed artisti come Raffaele Paganini e Jenny B.

Le telecamere di Capursoweb Tv seguiranno la serata.

Valeria Davoli

© Riproduzione riservata