Festa dei diciott’anni. Michele Emiliano consegna la Costituzione

0
136


La sala consiliare di Capurso ha ospitato questa sera la “Festa dei diciott’anni”, organizzata dall’Amministrazione Comunale e coordinata dal Consigliere Comunale Vito Giardino. Una grande partecipazione di giovani neo maggiorenni che alla presenza del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e del Sindaco di Capurso Francesco Crudele hanno ritirato una copia della Costituzione Italiana edita dal Senato della Repubblica.

Mi sono molto emozionato stasera – ha esordito Michele Emiliano – Ho potuto parlare del libro che mi piace assieme alla Bibbia più di qualunque altro. Avevo una motivazione per parlare della Costituzione che è stata viva nella mia vita, perché la Costituzione non è un libro morto: è un libro vivo. Sta a te renderlo efficace: ti può sostanzialmente dare indicazioni su tutte le fasi della tua vita, quando sei ragazzo, quando diventi padre, quando devi educare delle persone, quando devi fare il tuo dovere, quando devi servire il tuo Paese: quando devi rispettare gli altri li devi amare. Se uno lo legge sotto questo aspetto è un manuale di buona vita e quindi anche di felicità”.

Terza edizione per la manifestazione voluta dall’Amministrazione capursese. Per Francesco Crudele, in dirittura d’arrivo nel proprio doppio mandato di Sindaco, dopo dieci anni, “la consegna della Costituzione è un segnale importante per i ragazzi che rappresentano il nostro futuro. Noi dobbiamo credere in loro e soprattutto porre le condizioni affinché loro possano avere un futuro migliore. In questi anni abbiamo lavorato per questo”.

Federica Valentini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here