FC Capurso – Rinascita Rutiglianese 0-2

0
93

L’esordio in casa della Football Club Capurso nella seconda giornata del Campionato di Promozione pugliese gir. A è segnato da una sconfitta, 0-2 per il tabellone, maturata contro la Rinascita Rutiglianese al cospetto di una bella cornice di pubblico sugli spalti che ha affollato il Comunale di domenica mattina.

LE FORMAZIONI

 

FC CAPURSO

Lizzano, Floro, Battezzato, Ursi, De Virgilio, Maselli, Tota, Rizzo, Fanfulla, Damiani, Mileto.

In panchina: Visaggio, Mongelli, Mariani, Rinaldi, Franco, Laci, Lavoratti, Loiacono, Madetti.

Allenatore: Emanuele Filannino.

 

RINASCITA RUTIGLIANESE

Pagano, Valenzano, Lofano, D’Addiego, Gernone, Gentile, Iurlo, Vernice, Bux, Leti, Wilson.

In panchina: Addante, Lorusso, Calisi, Tanzella, Abbatescianni, Dipierro, Deflorio, Balde, Caselli.

Allenatore: Angelo Corti

LA PARTITA

Parte bene il Capurso che al quinto si fa vedere in area avversaria, ma il Rutigliano risponde colpo su colpo e ci prova al nono minuto con un tiro di Leti respinto da Lizzano sui piedi di Wilson che non concretizza. Due minuti dopo, all’undicesimo, black out della difesa capursese che lascia colpire di testa indisturbato a centro area Bux, ma la mira è alla sinistra di Lizzano che respira.

È monologo Rutigliano. Al ventesimo minuto il tiro dalla tre quarti di Vernice è di poco fuori, mentre dieci minuti più tardi un fuorigioco dubbio salva Gernone da un’ammonizione certa per un fallo di gioco.

La prima vera occasione del match è per il Capurso e arriva al trentacinquesimo minuto. Rizzo tira impegnando Pagano, la palla arriva sui piedi di Tota che non trova il tapin vincente per il vantaggio granata. Si sa, nel calcio il più delle volte vale la regola goal sbagliato-goal subito, e al quarantaquattresimo minuto il Rutigliano passa in vantaggio. È Vernice a far segnare il nome sul tabellino dei marcatori sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da D’Addiego. Nulla può Lizzano, autore poco prima (sull’angolo in questione) di una grande deviazione su botta da fuori. Finisce così il primo tempo con il risultato parziale di 0-1 per la Rinascita Rutiglianese.

La ripresa parte con una timida occasione per il Capurso. Fanfulla tira centrale tra le braccia dell’estremo difensore ospite dopo un batti e ribatti sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto dai granata.

Non succede più nulla fino al settantaseiesimo minuto quando Iurlo colpisce il palo alla destra di Lizzano. Poco dopo è ancora il numero 1 granata (il migliore fra i locali), a negare la gioia dell’eurogoal in sforbiciata a Leti su cross dalla destra di Wilson. L’occasionissima per il pareggio capursese arriva all’ottantaseiesimo minuto sui piedi di Rinaldi, subentrato dieci minuti prima a Rizzo. L’attaccante granata, da solo in area e a tu per tu con il portiere, dopo un preciso cross dalla destra di Floro, spreca incredibilmente mandando la palla a lato. Stesso epilogo del primo tempo. Dopo un’occasione sbagliata dai padroni di casa arriva il goal ospite che stavolta sancisce il risultato finale. È Dipierro all’ottantanovesimo, entrato nella ripresa, a trovare il raddoppio con il goal della domenica dalla distanza sotto la traversa, che fa esultare i tanti tifosi giunti da Rutigliano.

Nel finale ci prova Mariani per il Capurso ad accorciare le distanze su punizione, ma finisce così, 0-2 per la Rinascita Rutiglianese e con l’amaro in bocca per non aver portato a casa nemmeno un punto. Si è visto buon gioco da ambo le parti ma per i granata di mister Filannino c’è anche la consapevolezza che c’è da lavorare ancora per dimostrare di essere all’altezza della categoria. Siamo sulla buona strada. Domenica prossima in trasferta la FC Capurso affronterà l’Ars et Labor Grottaglie alle 15 al Comunale D’Amuri di Grottaglie.

TABELLINO

FC Capurso – Rinascita Rutiglianese 0-2

MARCATORI

44’ Vernice – 89’ Dipierro

AMMONITI

Maselli (C), Lofano (R), Tanzella (R), Lizzano (C),

SOSTITUZIONI

FC Capurso

55’ – Battezzato (Out) – Lavoratti (In) per il Capurso

60’ – Tota (Out) – Mariani (In)

76’ – Rizzo (Out) – Rinaldi (In)

84’ – Lizzano (Out) – Vìsaggio (In)

Rinascita Rutiglianese

68’ – Lofano (Out) – Tanzella (In)

68’ – Vernice (Out) – Deflorio (In)

78’ – Bux (Out) – Caselli (In)

84’ – Wilson (Out) – Deflorio (In)

89’ – Leti (Out) – Balde (In)

TERNA ARBITRALE

Arbitro

Ruggiero Doronzo (Barletta)

Assistenti

Danilo D’Ambrosio (Molfetta)

Giovanni De Musso (Molfetta)

Johnny Calabrese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here