Festa di S. Giuseppe, oggi la Cittadinanza Onoraria a don Franco Ardito

0
99

È il giorno della vigilia di San Giuseppe, patrono di Capurso; è il giorno della tradizionale “Presa dei Santi”, antica tradizione tutta capursese. Ma è anche e soprattutto il giorno in cui il Consiglio Comunale di Capurso conferirà ufficialmente la Cittadinanza Onoraria a don Franco Ardito, parroco di Capurso dal 1980 al 2016. La prima nella storia della comunità locale, a seguito dell’istituzione del nuovo “Regolamento per il conferimento della cittadinanza onoraria e benemerita” e del relativo Albo a fine 2016. La cerimonia si terrà a Palazzo di Città nel corso del consiglio comunale monotematico, alla presenza dell’intera massima assise comunale e del Vescovo della Diocesi Bari-Bitonto Mons. Francesco Cacucci, ospite d’eccezione per l’occasione. A don Franco l’intera comunità capursese riconosce i meriti di aver fatto tanto nel nostro paese, soprattutto nei primissimi anni dopo il suo arrivo. Da ricordare tra le varie opere realizzate, quella che spicca soprattutto per coraggio e concretezza, ovvero la riapertura della Chiesa del SS. Salvatore di Capurso proprio il 18 marzo del 1983, chiusa da tempo a causa delle precarie condizioni di sicurezza che presentava. Infatti, la Chiesa Madre nel 1975 fu oggetto di un crollo dovuto ad infiltrazioni varie, che distrusse la sala canonica, l’orologio comunale con annessa statua del Re del Tempo che lo sovrastava.

A seguire dopo il Consiglio Comunale, in Chiesa Madre verrà celebrata da Mons. Cacucci la Messa Solenne a cui parteciperà l’intera Amministrazione Comunale in forma ufficiale e nel corso della quale verrà ripetuto il tradizionale rito della “Presa dei Santi”. Una forma simbolica di consacrazione della Sacra Famiglia da parte della Comunità locale.
Sempre a margine della Celebrazione Eucaristica, verrà benedetto il nuovo altare di San Giuseppe, fresco di realizzazione e l’apertura dell’imminente cantiere di via Regina Sforza, fissato per il 1 aprile 2019, che prevede l’abbattimento parziale dell’edificio antistante la facciata principale della Chiesa del SS. Salvatore.

Non ci resta che partecipare numerosi a questa giornata che resterà scritta nei libri di storia locale. Buona festa di S. Giuseppe a tutti.

Federica Valentini

foto: Mimmo Pellicola

© Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here