PON: i progetti organizzati dall’Istituto Comprensivo “Savio-Montalcini”

0
293

Il Programma Operativo Nazionale (PON) 2014-2020, intitolato “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento”, contiene le priorità strategiche del settore istruzione e punta a creare un sistema d’istruzione e di formazione di elevata qualità, offrendo alle scuole l’opportunità di accedere a risorse comunitarie.

L’Istituto Comprensivo Savio-Montalcini ha voluto integrare la propria offerta formativa con i numerosi percorsi previsti dal Programma Operativo Nazionale, al fine di offrire ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze, esperienze formative qualificate.

Nell’anno scolastico in corso, in ogni scuola dell’Istituto sono presenti dei formatori esterni che, insieme al personale della scuola, guidano alunni e alunne verso l’acquisizione delle competenze chiave e di cittadinanza europea.

I percorsi realizzati nella Scuola Primaria “San Domenico Savio” e nella Scuola Secondaria di I grado “Rita Levi Montalcini” riprendono le priorità indicate dall’Istituto nel suo PTOF, il Piano triennale dell’offerta formativa, e pertanto mirano allo sviluppo delle competenze in Lingua Italiana (“L’apprendista lettore”, “Il fabbricastorie” e “Sguardo critico, analisi e scrittura”), delle competenze matematico-scientifiche (“Piccoli matematici”, “Suoni e luci: siamo circondati da onde” e “Probabilità statistica) e delle competenze in Lingua Inglese (“Once Upon a Time”, “Professione Travel Blogger” e “Travelling in Europe through space and time”).

 Non vengono trascurate le altre priorità, come il potenziamento delle competenze digitali (con i quattro percorsi formativi del progetto di robotica educativa “Robocodiamoci”), il potenziamento dell’educazione ambientale (“Progetto Carta… fantasticando” e “Riciclomania: che passione!”), lo sviluppo dei corretti stili di vita e delle attività motorie (“Riassaporiamo”, “Il cibo è bello perché è vario” e “Sport di classe”) e lo sviluppo dell’educazione civica (“La scuola adotta la Costituzione: perché 139 volte sì!” e “Il futuro ci appartiene: esploriamo e proteggiamo il nostro territorio”).

Particolarmente innovativi sono i percorsi formativi rivolti all’orientamento in uscita (progetto Orientiamoci), realizzati in collaborazione con le scuole del II ciclo: in particolare, gli alunni e le alunne delle classi terze di Scuola Secondaria di I grado hanno realizzato dei laboratori di Fisica, Chimica, Biologia e Scienze della Terra presso gli Istituti Licei Cartesio di Triggiano, ITIS Deviti De Marco di Triggiano e Liceo Scientifico Ilaria Alpi di Rutigliano.

Infine, la grande novità del Programma Operativo Nazionale 2014-2020 è stata l’introduzione di percorsi formativi rivolti alla fascia di età da 3 a 6 anni: i bambini e le bambine della Scuola dell’Infanzia “Collodi” e della Scuola dell’Infanzia “Madre Teresa di Calcutta”, pertanto, stanno realizzando in queste settimane due progetti – “Insieme in … ARMONIA” e “Sette note per fantasticare con la musica”, entrambi mirati al potenziamento del linguaggio musicale.

(comunicato stampa ufficiale: Istituto Comprensivo “Savio – Montalcini”)

La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here